Berrettini e quella proposta indecente: il video diventa virale

Berrettini è protagonista di un video che sta rimbalzando da un profilo all’altro: una proposta indecente per il tennista romano.

Matteo Berrettini alle proposte “indecenti” c’è abituato. Ovunque vada c’è sempre qualcuno che sarebbe pronto a infilargli la fede al dito seduta stante – vedi l’urlo che si è levato dalla tribuna del Queen’s qualche giorno fa – e a giurargli amore eterno. A ricordargli quanto sia bello e a riempirlo di complimenti.

Berrettini
Twitter

Ora che pare sia di nuovo single, poi, non avrebbe che l’imbarazzo della scelta, qualora decidesse di intraprendere una nuova relazione. Alla sua porta c’è la fila e non è raro che i suoi fan si appostino all’esterno degli hotel in cui alloggia, o al di fuori degli impianti sportivi, pur di potergli strappare un selfie e un autografo.

È successo anche al Queen’s qualche giorno fa, come ci rivela un video che è già diventato virale sui social network. Un filmato che lo ritrae alle prese, appunto, con un gruppetto di berrettiniane doc che sono riuscite ad incrociarlo in tenuta sportiva nei paraggi del Club di cui è ormai l’indiscusso “padrone di casa”.

Berrettini, che tentazione: invito a cena irresistibile

C’è una ragione ben precisa se questo contenuto è rimbalzato da un profilo all’altro. Nel video in questione Berrettini riceve infatti non una proposta di matrimonio, come accaduto in campo qualche giorno fa, ma un invito ancor più “peccaminoso”.

Ti volevamo invitare a mangiare una carbonara a casa nostra” gli dice una ragazza dall’accento capitolino, nella speranza che il campione fosse così affamato da accettare. E poi, si sa, Matteo ha un debole per i piatti della tradizione romana, quindi era andata sul sicuro. Ma come ha reagito il campione del Queen’s a questa proposta indecente?

Si è limitato a sgranare gli occhi, come se l’idea del guanciale che sfrigola e del pecorino che incontra l’uovo lo stessero in effetti tentando. Salvo poi ricordarsi che un tennista del suo spessore deve seguire un’alimentazione molto rigida che non contempla, ahilui, la carbonara. La ragazza deve aver intuito che quel rifiuto inaspettato potesse essere dovuto a ragioni “dietetiche”, motivo per il quale ci ha riprovato con un’altra formula: “Quello che te pare te cucino” la si sente dire mentre posa con lui, sempre più incredulo, per il selfie di rito. Che poi in fin dei conti due forchettate dopo tutta quella fatica se le meritava pure, no?