Lukaku in Ferrari e la BMW multicolor: il raduno del Belgio è da Motor Show

Lukaku in Ferrari, e questo ci potrebbe stare. Ma forse la BMW multicolor non ce la meritavamo: il ritiro del Belgio è da Motor Show

Tutto sembra, ma non un ritiro della Nazionale. Eppure è così: a presentarsi con macchinoni, e anche vestiti non certo per andare in giro tutti i giorni, sono stati i calciatori del Belgio, che hanno risposto alla convocazione in maniera diciamo tutt’altro he sobria. Dalla Ferrari di Lukaku (che intanto sogna un ritorno all’Inter), alla BMW multicolor. Che forse non ci meritavamo di vedere, o forse sì, dipende dai gusti di ognuno.

Lukaku in Ferrari
Lukaku ©️LaPresse

Bene, le foto che arrivano hanno quasi dell’incredibile. Sembra un Motor Show. E potrebbero insomma arrivare anche gli appassionati delle quattro ruote al ritiro dei Diavoli Rossi e non sono quelli del pallone, che sono lì in attesa dei propri beniamini. Diciamo che ce n’è per tutti i gusti. Vedere per credere.

Lukaku in Ferrari, ma la BMW multicolor è clamorosa

Bene, come detto il Lukaku in Ferrari ci può stare, normale amministrazione per uno che prende 12 milioni di euro all’anno più i bonus, ma la BMW multicolor è davvero clamorosa per gli occhi di tutti. Una macchina pazzesca, ma che sicuramente potrebbe avere un impatto diverso con un colore unico, magari scuro, grigio. O non tipo Arlecchino, perché sembra proprio pronta per un carro di carnevale.

In ogni caso, la bellezza di queste autovetture è davvero fantastica. Un Motor Show, manca solamente qualche altro mezzo di trasporto che si potrebbe palesare da un momento all’altro e poi chissà, anche qualche moto. Forse qualcuno è arrivato anche su due ruote, per rendere maggiormente l’atmosfera elettrica. Ma di queste foto almeno per ora non ne sono circolate. Forse tra un poco, forse domani. Tutto può succedere nel ritiro del Belgio.