Calciomercato Juventus, Arthur e 25 milioni per il colpaccio in attacco

Calciomercato Juventus, Arthur e 25 milioni per il colpaccio in attacco. In questo modo Cherubini potrebbe disfarsi pure dell’esubero

Un colpaccio in attacco finanziato in parte dalla cessione del brasiliano Arthur, il centrocampista che solamente per due mesi, o poco più, ha fatto vedere qualcosa in bianconero. Troppo poco, onestamente, per pensare a una riconferma. E ovviamente Arthur è sul mercato: di offerte a dire il vero ne sono arrivate pochissime, se non un timido interessamento dell’Arsenal nello scorso mese di gennaio. Difficile piazzarlo, ma secondo delle fonti spagnole Cherubini lo potrebbe inserire in una trattativa. E chissà, magari sperare in questo modo di piazzare un colpaccio in attacco.

Calciomercato Juventus
Arthur ©️LaPresse

Come si sa la Juventus ha bisogno di qualcuno lì davanti. Il solo Vlahovic non può reggere il peso intero di una stagione e anche Dybala è andato via. I sondaggi fino al momento fatti, per la prima linea, sono stati solamente per alcuni giocatori che giocano sull’esterno: Perisic e Di Maria sono obiettivi reali. Ma bisogna trovare anche qualcuno che giochi in mezzo.

Calciomercato Juventus, tutto su Gabriel Jesus

Leeds-Manchester City
Gabriel Jesus ©️LaPresse

Il profilo seguito da un po’ di tempo è quello del brasiliano del Manchester City Gabriel Jesus. Con l’arrivo di Haaland alla corte di Guardiola il 25enne potrebbe trovare ancora meno spazio. Su di lui ci sono diverse società di Premier League che fiutano l’affare, ma anche la Juve lo avrebbe messo nel mirino per il prossimo anno. I Citizens lo valutano 50 milioni di euro, una cifra questa che avrebbe messo paura anche all’Arsenal. Ma i bianconeri avrebbero la carta Arthur da mettere sul piatto, che a quanto pare potrebbe essere un elemento gradito a Guardiola.

Insomma, Cherubini sogna di rinnovare la propria squadra utilizzando quei calciatori che non rientrano più nei piani della società. E l’ex centrocampista del Barcellona potrebbe essere un jolly da giocare.