Mondiali 2022, ripescaggio Italia | L’inchiesta della FIFA è ufficiale

Mondiali Qatar 2022, Ripescaggio Italia: l’inchiesta ufficiale della FIFA che potrebbe clamorosamente rimettere in gioco gli Azzurri.

La sconfitta al Barbera contro la Macedonia del Nord ha sancito il mancato accesso alla fase finale degli spareggi per i Mondiali in programma a Qatar: un brutto scotto per la Nazionale di Roberto Mancini che, però, a distanza di mesi, non ha portato ad alcun tipo di ribaltone nei piani alti.

Pronostici
Roberto Mancini©LaPresse

L’intenzione – esternata a più riprese dal presidente Gravina – è quella di continuare a puntare su Roberto Mancini, che ha deciso di restare sulla panchina dell’Italia, per provare a trainare gli Azzurri verso nuovi importanti orizzonti. Il progetto giovani c’è, e va avanti: Immobile e compagni hanno pagato oltre misura alcuni errori individuali, risultando imprecisi nei frangenti in cui, invece, agli Europei avevano messo al tappeto gli avversari. Che tipo di estate sarà senza la Nazionale? Difficile ipotizzarlo, soprattutto per quelli che vivono di calcio. Tuttavia, dall’Ecuador rimbalza un’indiscrezione che potrebbe rimettere tutto clamorosamente in gioco.

Mondiali 2022, caos Ecuador: inchiesta ufficiale della FIFA

Zaniolo Turchia Italia
Nicolò Zaniolo ©️LaPresse

Il Cile, infatti, ha sporto una denuncia ufficiale alla FIFA contro l’Ecuador, reo di aver schierato per 8 gare Byron Castillo, colombiano di nascita. Ma non basta. Anche Dominguez, infatti, in passato in diverse circostanze avrebbe colto l’occasione per confidare a Claudio Borghi di avere nazionalità colombiana. Insomma, un polverone che andrà sicuramente risolto, e che potrebbe favorire anche un eventuale ripescaggio dell’Italia, la grande estromessa di lusso. Staremo a vedere se effettivamente si presenteranno le condizioni propizie, anche perché la Nazionale di Roberto Mancini, attualmente sesta nel ranking FIFA, sarebbe la candidata più credibile ad essere ripescata. Ecuador clamorosamente fuori dai Mondiali? Seguiranno aggiornamenti.