Calciomercato Milan e Inter, tesoretto da 13 milioni a testa “grazie” allo Zenit

Calciomercato Milan e Inter: arriva un tesoretto di 13 milioni di euro “grazie” allo Zenit. Ecco i nuovi introiti per le milanesi dopo la decisione Uefa

La Uefa ha ufficialmente deciso di escludere dalle prossime competizione europee tutte le squadre russe. Ceferin quindi va ancora di pugno duro. E questa presa di posizione aiuta sia l’Inter che il Milan. Le milanesi infatti, “grazie” all’eliminazione dello Zenit dalla massima competizione europea, guadagnano un tesoretto che potrebbe essere investito sul prossimo calciomercato.

Calciomercato Milan e Inter
Stefano Pioli e Paolo Maldini ©️LaPresse

La situazione è questa: nella classifica del ranking storico della Uefa, i russi occupano la posizione numero 24, davanti a Inter e Milan che sono rispettivamente ventiseiesima e ventisettesima. Motivo per il quale in caso di qualificazione avrebbe incassato più soldi. In questo modo, però, le milanese saliranno in questa speciale graduatoria che permette ovviamente di avere migliori introiti.

Calciomercato Milan e Inter, ecco il tesoretto

Calciomercato Inter
Marotta ©LaPresse

Secondo un calcio fatto da calcio e finanza, se tutte le squadre davanti a questa classifica dovessero prendersi la qualificazione alla prossima Champions League, la squadra allenata da Simone Inzaghi incasserebbe oltre 13,6 milioni di euro, mentre quella guidata da Pioli qualcosa in più di 12,5. Si tratta, in generale, di più di un milione di euro a testa per le squadre del capoluogo lombardo, che non avrebbero incassato ovviamente qualora lo Zenit fosse stato presente.

Questo discorso ovviamente non può essere fatto per le altre de squadre che domenica scorsa con i risultati arrivati dagli altri campi si sono garantiti l’accesso alla prossima Champions League. Parliamo di Juventus e Napoli, che nel ranking storico della Uefa sono rispettivamente al quarto posto e al diciannovesimo, quindi davanti alla formazione russa estromessa. E di conseguenza non guadagneranno nessuna posizione nella classifica generale che potrebbe permettere di avere qualche milioncino in più che non fa mai male.