Caf, qualificazioni Mondiali 2022: i pronostici sulle partite del 25 marzo

Caf, dieci nazionali africane si contendono i cinque pass che consentono l’accesso alla fase finale del Mondiale qatariota: statistiche e pronostici.

La Coppa d’Africa si è conclusa solo due mesi fa ed ha visto la prima, storica, affermazione del Senegal di Mané e Koulibaly, che l’ha spuntata ai calci di rigore contro l’Egitto. Ma la “battaglia” per il predominio del continente si riaccende immediatamente: nei prossimi sette giorni dieci selezioni si contenderanno i cinque posti “in palio” per partecipare a Qatar 2022, la rassegna iridata che si disputerà tra novembre e dicembre. Cinque sfide che verranno decise in 180 minuti, tra andata e ritorno.

Caf
Koulibaly e Salah nella finale di Coppa d’Africa ©️LaPresse

Partiamo da quella più importante: il caso ha voluto rimettere una di fronte all’altra proprio le ultime due finaliste della rassegna continentale, Egitto e Senegal. Di nuovo Momo Salah contro Sadio Mané, quindi, in quella che potrebbe avere presto il sapore di una gustosa rivincita per i Faraoni. L’andata si gioca al Cairo e il commissario tecnico Carlos Queiroz punta sul sostegno dei tifosi ma soprattutto sulla voglia di rivalsa dei suoi giocatori per far sì che, tra una settimana, la sua nazionale possa giocare per due risultati su tre. Non è mai facile rimettersi in marcia dopo un trionfo simile e il rischio che i nuovi campioni d’Africa si possano presentare in Egitto appagati è molto alto. Egiziani leggermente favoriti per il primo round in una gara da meno di tre gol complessivi, sulla falsariga della finale.

Le previsioni sulle altre partite

Caf
Vincent Aboubakar ©️LaPresse

Riparte anche il Camerun, arrivato solamente terzo nella Coppa d’Africa che ha avuto l’onere e l’onore di organizzare. Un risultato che è costato il posto al selezionatore Conceiçao, sostituito dall’ex Liverpool (con trascorsi anche nella Salernitana) Rigobert Song. I Leoni Indomabili se la vedranno con la “grande delusa”, l’Algeria, partita come favorita e poi eliminata addirittura ai gironi nell’ultima manifestazione. La voglia di riscattarsi è tanta per Mahrez e compagni, che in Camerun otterranno verosimilmente un risultato positivo in una gara da almeno due gol complessivi.

Un’altra nazionale che due mesi ha disatteso le aspettative è stata la Nigeria, che dovrà superare l’ostacolo Ghana per volare in Qatar. Le Black Stars non hanno impressionato in coppa e partono sfavorite nel doppio confronto. Rischiano qualcosa infine Marocco e Tunisia, impegnate nelle difficili trasferte contro Repubblica Democratica del Congo e Mali.

Probabili vincenti

Mali o pareggio (in Mali-Tunisia, venerdì ore 18:00)
Egitto (in Egitto-Senegal, venerdì ore 20:30)
Nigeria o pareggio (in Ghana-Nigeria, venerdì ore 20:30)

Caf: le partite da almeno un gol per squadra

RD del Congo-Marocco, venerdì ore 16:00

La partita da almeno due gol complessivi

Camerun-Algeria, venerdì ore 18:00

Caf, le partite da meno di tre gol complessivi

Egitto-Senegal, venerdì ore 20:30
Ghana-Nigeria, venerdì ore 20:30