Inter, derby di mercato per il bomber della Liga | Anche la Juve fiuta il colpo

Calciomercato Inter, intreccio con il Milan e con la Juventus: clamorosa indiscrezione che trapela dalla Spagna.

In casa Inter, la settimana appena trascorsa non è stata delle più agevoli. Prima la sconfitta con il Milan, poi il pareggio di Napoli; infine il k.o. interno con il Liverpool, sfide nelle quali il fattore comune è stata la sterilità del reparto offensivo della compagine di Inzaghi.

Beppe Marotta ©️LaPresse

Soprattutto Lautaro Martinez sembra sparare a salve nell’ultimo mese e mezzo; il “Toro”, sebbene si sacrifichi molto per la squadra, fa fatica a ritagliarsi un ruolo da protagonista nei frangenti topici dell’incontro, e c’è chi è arrivato a metterne in dubbio la titolarità. Del resto, con un Sanchez così in forma, potremmo ben presto assistere ad un vero e proprio ribaltone; ad uno sguardo più ampio, però, occhio a ciò che potrebbe succedere in sede di calciomercato, con Beppe Marotta che, non a caso, sta sondando diverse piste per l’attacco. Il primo nome sulla lista è Gianluca Scamacca, ma un occhio è rivolto anche all’evolvere della situazione legata a Paulo Dybala, che non ha ancora rinnovato il suo contratto con la Juventus in scadenza nel 2022. Intanto, dalla Spagna trapela un’interessante indiscrezione.

Leggi anche –> Berrettini e quella cena top secret: tradito da un video

Calciomercato Juventus, duello con Inter e Milan per Depay

Memphis Depay ©️LaPresse

Stando a quanto riferito da sport.es, anche l’Inter si sarebbe iscritta alla corsa per Memphis Depay, che conta autorevoli candidati: sulle tracce dell’attaccante olandese di proprietà del Barcellona, infatti, ci sono anche Milan e Juventus. Ricordiamo che proprio con i bianconeri era stata ventilata la possibilità di imbastire una trattativa sulla base di uno scambio con Alvaro Morata, ma Max Allegri si sarebbe opposto perché recalcitrante all’idea di privarsi dello spagnolo. Chissà che, però, l’ex Lione non possa diventare una golosa opportunità nel corso delle prossime settimane, anche perché il contratto del classe ’94 con i blaugrana scade nel 2023.