Eriksen, la notizia più bella: il suo ritorno è UFFICIALE

Eriksen, la notizia è stupenda: il ritorno del campione danese è ufficiale. Dopo l’addio all’Inter ha trovato una nuova sistemazione

Che la sua carriera in Italia fosse finita si è capito subito. Sin dal momento in cui è andato sotto i ferri per farsi installare quel defibrillatore che comunque gli permetterà di giocare ancora. Dopo l’addio all’Inter, gli allenamenti a Zurigo, e quelli con l’Ajax, Eriksen ha trovato ufficialmente una nuova sistemazione.

Eriksen
Eriksen ©️LaPresse

E’ ufficiale infatti l’ingaggio del fantasista da parte del Brentford, che nell’ultimo giorno di mercato (anche se, essendo svincolato, il danese avrebbe potuto firmare anche dopo) ha comunicato attraverso i social la firma dell’ex nerazzurro. Che vede così la luce in fondo a quel tunnel imboccato la scorsa estate con il malore durante l’Europeo. Con forza e determinazione ci è uscito. Ed è una notizia bellissima.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, addio last minute | Irrompe l’Arsenal

Eriksen è ufficialmente del Brentford

Superate le visite mediche nella giornata di ieri – nessun problema è emerso – il club inglese ha ufficializzato l’acquisto di Eriksen attraverso un video apparso sui propri canali social. Una notizia meravigliosa dopo quei momenti lunghi e terribilmente commoventi che tutti noi abbiamo vissuto nel momento in cui il fantasista si è accasciato al suolo non dando nessun segno di vita. C’è stata anche quella prontezza d’intervento da parte di Kjaer che ha permesso che tutto si concludesse nel verso giusto. E adesso il lieto fine.

In Italia, come detto, Eriksen non avrebbe potuto giocare. L’intervento al quale si è sottoposto stride con le regole ferree che ci sono nel nostro Paese. Più che ferree, comunque, diremmo corrette. In questi casi ci sentiamo tranquillamente di affermare che la prudenza non sia mai troppa.