Calciomercato Inter, accordo raggiunto | La firma è imminente

calciomercato inter
Marotta ©️LaPresse

Calciomercato Inter, accordo raggiunto. Ormai le parti hanno trovato la soluzione. E la firma è anche imminente. Ecco le ultime sul fronte nerazzurro

Un colpo importante per l’Inter. Anche se non si tratta di un nuovo innesto. Ma sicuramente del rinnovo più delicato per Marotta. Perché dopo aver sistemato la questione Barella, il dirigente nerazzurro era alle prese con un altro contratto in scadenza. Di uno di quegli elementi che maggiormente è cresciuto nel corso di questi anni e che sicuramente ha fatto la differenza più e più volte.

Parliamo del croato Marcelo Brozovic che secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport è pronto a mettere nero su bianco. Intesa trovata sulla base di un prolungamento di quattro stagioni. Firma insomma quindi fino al 2026. Adesso c’è da sistemare un altro tassello. Un connazionale di Brozo: vale a dire Perisic. Le parti dovrebbero discutere nelle prossime settimane anche se in questo caso la fumata bianca non sembra vicina.

LEGGI ANCHE: False positività al Covid, Liverpool sotto accusa: gli altri club insorgono

Calciomercato Inter, le cifre dell’accordo di Brozovic

Salernitana-Inter
Marcelo Brozovic ©️Getty Images

Marcelo Brozovic guadagnerà 6 milioni di euro netti a stagione più bonus. Un ingaggio meritato per quello che è diventato il vero perno della squadra allenata da Simone Inzaghi. C’è dappertutto, Brozovic, in questo momento. Un momento di forma entusiasmante fatto di qualità e quantità e di giocate mai banali che hanno permesso all’Inter, dopo un avvio un poco così, di riprendersi la testa della classifica del campionato di Serie A. E soprattutto dare la sensazione che con qualche innesto nella prossima estate, la società nerazzurra possa rimanere al vertice per molti anni.

Marotta quindi può sorridere, così come lo può fare Simone Inzaghi. Probabilmente decisivo nella trattativa è stato anche l’arrivo di Zhang a Milano che ha dato il via libera alla questione.