Calciomercato Inter, è derby con il Milan per il bomber: blitz immediato

Beppe Marotta ©️LaPresse

Derby di mercato infuocato tra Milan ed Inter per il baby bomber che sta facendo girare la testa a tutto il mondo.

Un occhio al presente, ma un altro rivolto inevitabilmente anche al futuro. In questa duplice prospettiva, la politica aziendale dell’Inter e del Milan negli ultimi si è avvicinata sensibilmente, alla luce anche delle note vicissitudini economiche che hanno visto protagonista i due club, che ora però sono intenzionati e ripartire e a sfidarsi nuovamente sul mercato. Ripercorrendo i fasti di un tempo, insomma. Motivo della contesa, questa volta, è il giovane Julian Alvarez, che sta facendo tanto parlare di sé: messosi in luce con la maglia del River Plate, il ragazzo nativo di Calchin sta calamitando le attenzioni delle big europee, pronte a darsi battaglia per aggiudicarsi quello che in prospettiva sembra configurarsi come uno dei migliori interpreti del suo ruolo.

Leggi anche –> Nuovo totocalcio al via il 4 gennaio, ecco la prima schedina

Calciomercato Inter, sfida al Milan per Alvarez: United “avvisato”

Julian Alvarez ©️LaPresse

Come riferito da “La Gazzetta dello Sport“, Marotta ha tutta l’intenzione di provare a giocarsi le sue carte per il bomber classe ‘2000, per il quale anche il Milan e la Juventus hanno effettuato dei sondaggi esplorativi. I nerazzurri, intenzionati a riproporre quella “colonia” di argentini che ha fatto grande, ad esempio, la rosa di Mourinho ai suoi tempi, ha bisogno di un sostituto di Dzeko pronto, impiegabile già a stretto giro di posta, alla luce della carta d’identità non più verde del bosniaco. Tuttavia, l’agente dell’attaccante tra pochi giorni sarà in Europa, ma per incontrarsi con il Manchester United, con i Red Devils che potrebbero anche porre basi importanti per un blitz decisivo a stretto giro di posta, per evitare di aspettare la naturale scadenza del suo contratto, fissata nel 2022. Ricordiamo che Alvarez è legato al River da una clausola rescissoria dal valore di 25 milioni di euro.