Il calendario di Ajla Tomljanovic | Lady Berrettini come non l’avete mai vista

Ajla Tomljanovic si mostra in tutta la sua bellezza in un calendario: Lady Berrettini come non l’avete mai vista.  

Tra poco più di una settimana saremo già nel 2022. Ed è doveroso, di questi tempi, tracciare un bilancio degli ultimi mesi, non fosse altro per mettere tutto sul piatto della bilancia e decretare se sia stato un buon anno o meno. Vale per tutti, inclusi ovviamente i campioni del panorama sportivo.

Leggi anche: Camila Giorgi, un altro forfait: addio Australian Open

Ajla Tomljanovic non s’è tirata indietro. Anche lei ha voluto tirare le somme di questo 2021 ormai agli sgoccioli. E lo ha fatto davanti a tutti, su Instagram, pubblicando un mini album fotografico, una sorta di calendario che riassume egregiamente gli ultimi 12 mesi. Mesi in cui la sua vita è radicalmente cambiata, peraltro.

Ora ha un doppio ruolo che prima non aveva, la bella tennista croata naturalizzata australiana. Non è più “solo” una tennista tra le migliori del ranking Wta, ma è anche la fidanzata di un campione, di quell’atleta che, nel 2021, ha raggiunto uno dei risultati più incredibili della sua carriera: Matteo Berrettini.

Ajla Tomljanovic, il suo 2021 racchiuso in 10 scatti

Ajla Tomljanovic
Instagram

Da quando il romano è approdato in finale a Wimbledon, anche Ajla è inevitabilmente finita sotto i riflettori. Ora anche gli italiani la amano, e lo si evince chiaramente dai commenti che compaiono sotto ai suoi post: sono pieni zeppi di saluti e di “dichiarazioni” d’amore da parte dei connazionali di Matteo.

Ma com’è stato, allora, l’anno della Tomljanovic? Movimentato, sicuramente, almeno a giudicare dalle foto che ha scelto di pubblicare per riassumerlo. C’è la sorella Hana, c’è la cugina Nina Ghaibi, alias lady Auger-Aliassime. E c’è, ovviamente, anche lui, il bel Berrettini che ha stregato il suo cuore. Si tratta di foto inedite, mai condivise prima d’ora, che la ritraggono in una versione inedita. In abiti “civili”, per così dire. E bisogna ammettere che le donano ancor più di quanto non le doni il look sportivo che sfoggia in partita.

Tra i momenti salienti immortalati ci sono gli Internazionali d’Italia e svariati altri tornei. Perché è lì, nel campo da gioco, che si svolge gran parte della sua vita. Lì si diverte, lì si è innamorata. Lì è diventata una campionessa.