Covid-19, trema anche la Liga | Focolaio nel Real Madrid

Covid-19
Ancelotti ©️LaPresse

Covid-19, trema anche la Liga spagnola: un focolaio ha colpito il Real Madrid. Positivo anche il figlio di Ancelotti che è nello staff tecnico

Un focolaio che potrebbe avere ancora numeri maggiori ha colpito il Real Madrid. Ieri erano state annunciate due positività all’interno della squadra di Ancelotti, oggi, invece, ne sono state annunciate altre quattro più il figlio dello stesso tecnico, Davide, che è nello staff tecnico dell’allenatore italiano.

Ieri Modric e Marcelo, oggi purtroppo Asensio, Bale, Lunin e Rodrygo che fanno salire il conto totale a sette. E domenica sarebbe prevista la sfida interna contro il Cadice, ma in questo momento, così come sta succedendo in Premier League, potrebbe essere rinviata. La situazione, insomma, è davvero particolare in questo momento in tutti i campionato. E in Inghilterra, dove oggi sono stati riscontrati 88mila casi, potrebbe fermarsi il campionato fino al prossimo gennaio.

LEGGI ANCHE: Estrazione Lotto Superenalotto oggi, 16 dicembre 2021 | Numeri in diretta

LEGGI ANCHE: Barcellona-Elche, Liga: diretta tv, formazioni, pronostici

Covid-19, emergenza nel Real Madrid

Bulgaria-Galles
Bale, positivo al Covid @GettyImages

Quindi colpisce anche in Spagna il coronavirus. E in questo c’è il Real Madrid di mezzo. La società spagnola, inoltre, ha annullato l’allenamento di oggi per permettere a tutti i tesserati di sottoporsi a dei tamponi per capire se il cluster è circoscritto oppure se i numeri potrebbero essere più pesanti.

In generale, in Europa, la situazione è in netto peggioramento. Al momento in Italia non sono riscontrate delle criticità importanti, ma è tutto da monitorare. Si spera, ovviamente, che tutto possa andare per il verso giusto, ma le sensazione sono tutt’altro che positive. E il fatto che la Premier si possa realmente fermare, dà a questo Natale quella sensazione che tutto possa essere come un anno e mezzo fa. Quando si fermò tutto, non solamente il calcio. Vedremo.