Zenit-Chelsea, Champions League: probabili formazioni, pronostici

Zenit-Chelsea è una partita della sesta giornata della fase a gironi della Champions League e si gioca mercoledì alle 18:45: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

ZENIT – CHELSEA | mercoledì ore 18:45

Tutto praticamente già deciso all’interno del gruppo H, quello della Juventus. Nell’altra sfida che scriverà la parola fine su questo girone il Chelsea è intenzionato a chiudere in bellezza un anno fantastico che, a livello continentale, ha portato a Stamford Bridge la seconda Champions League della storia dei Blues. Nella trasferta di San Pietroburgo contro lo Zenit la squadra di Thomas Tuchel si presenta con un duplice obiettivo: riscattare la sconfitta in Premier League nel derby con il West Ham e conservare il primo posto, già blindato due settimane fa grazie al rotondo successo per 4-0 contro i bianconeri di Massimiliano Allegri. Entrambe infatti al momento sono appaiate a quota dodici punti ma la differenza reti al momento premia la formazione londinese.

Tenendo conto che con ogni probabilità la Vecchia Signora la spunterà sul Malmoe a Torino, al Chelsea non resta che tornare dalla Russia con altri tre punti in tasca se vorrà essere testa di serie negli imminenti sorteggi degli ottavi.

Zenit-Chelsea
Marcos Alonso ©️Getty Images

Non può che ambire al terzo posto invece lo Zenit di Sergej Semak, che battendo nell’ultima giornata gli svedesi si è assicurato la “retrocessione” ai playoff di Europa League. Da allora Dzyuba e compagni hanno ottenuto una vittoria e un pareggio in Russian Premier League, dove sono momentaneamente al primo posto con due punti di vantaggio sulla Dynamo.

Le ultime notizie sulle formazioni

Modulo abbottonatissimo per lo Zenit che dovrebbe schierare ben cinque difensori. Mancherà lo squalificato Chistiakov, per cui il centrocampista Barrios potrebbe arretrare nella linea difensiva. Solito ballottaggio in attacco tra Dzyuba e Azmoun, con l’iraniano leggermente favorito.

Dall’altro lato, Tuchel è senza Chilwell, Chalobah, Kanté e Kovacic. Ma non dovrebbero prendere parte a questo match neanche Alonso e Havertz, acciaccati dopo la sfida con il West Ham: lo spagnolo ex Fiorentina, tuttavia, stringerà i denti e sarà arruolabile. Resta in panchina Lukaku, ancora non in condizioni ottimali: nel tridente offensivo spazio a Mount, Werner e Pulisic.

Come vedere Zenit-Chelsea in diretta tv e streaming

Zenit-Chelsea è in programma mercoledì alle 18:45 e si giocherà alla Gazprom Arena di San Pietroburgo, in Russia. Verrà trasmessa in diretta tv da Sky su Sky Sport Football (canale 203) e su Sky Sport Hd (canale 254). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati, e su NOW, la piattaforma live e on demand di Sky. Un modo alternativo per vedere in streaming Zenit-Chelsea è abbonarsi a Mediaset Infinity+, altra piattaforma che ha acquisito i diritti sulla massima competizione continentale, ad un costo di 7,99 euro mensili.

Il pronostico

Brutta battuta d’arresto per il Chelsea in campionato, costata il primo posto: i Blues sono scivolati addirittura al terzo, sorpassati da Manchester City e Liverpool. Sarà diverso in Russia, dove la vittoria dovrebbe arrivare al termine di una gara che si preannuncia tirata come all’andata (finì 1-0 per la squadra inglese) e sulla quale influiranno le condizioni climatiche proibitive. Le reti complessive, a San Pietroburgo, saranno meno di quattro.

Le probabili formazioni di Zenit-Chelsea

ZENIT (5-4-1): Kerzhakov; Karavaev, Lovren, Rakitskyy, Douglas Santos, Krugovoi; Malcom, Kuzyaev, Barrios, Claudinho; Azmoun.
CHELSEA (3-4-3): Mendy; Azpilicueta, Silva, Rüdiger; James, Loftus-Cheek, Jorginho, Alonso; Mount, Werner, Pulišić.

In Zenit-Chelsea verranno segnati meno di quattro gol?

  • (81%, 130 Votes)
  • No (19%, 30 Votes)

Total Voters: 160

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 0-1