Cartellino rosso di Monica Bertini: il post scuote i fan

Monica Bertini, il post condiviso sui social network lascia i follower senza parole: per la giornalista di Pressing è cartellino rosso. 

Una “virgola” rossa disegnata sulla guancia e una giacca della stessa, fiammante, tonalità. È così, senza fare troppo rumore, ma con la discrezione che l’ha sempre contraddistinta, che Monica Bertini ha voluto dare il suo contributo alla nobilissima causa che diversi personaggi della tv e dello spettacolo hanno inteso sostenere in questi giorni.

Leggi anche: Giorgia Rossi a un passo dal sogno: pochi giorni al traguardo

Anche Giorgia Rossi lo ha fatto qualche giorno fa. Sia pubblicando un piccolo vlog tramite Ig stories che scrivendo un articolo su questo delicatissimo tema per il magazine Wagz. Articolo in cui aveva sottolineato, in occasione della Giornata contro la violenza sulle donne, l’importanza di denunciare.

E anche la padrona di casa di Pressing ha inteso seguire questa stessa strada, mettendoci la faccia e non esimendosi dall’esprimere la sua personalissima opinione in merito. Pure lei ha deciso di farlo condividendo un post su Instagram: una sequenza, per la precisione, composta da tre diversi contenuti.

Monica Bertini in rosso per la più nobile delle cause

Monica Bertini
Instagram

Nel primo compare lei, di rosso vestita per sostenere la causa. Negli altri due compaiono due frasi che fanno male tanto quanto un pugno nello stomaco. Ma altrettanto duro è stato il suo commento a margine, così esplicito da non lasciare assolutamente spazio alle interpretazioni.

“C’è sempre bisogno di tenere accesi i riflettori sul tema della violenza contro le donne. Per questo, anche io scendo in campo con la grande squadra di Serie A e WeWorld Onlus che è pronta a combattere ogni forma di sopruso verso l’universo femminile e dare un cartellino rosso alla violenza sulle donne. Ricordate: “La violenza è l’ultimo rifugio degli incapaci“.

Con queste parole, Monica Bertini ha perfettamente centrato l’obiettivo. I tantissimi like e i commenti comparsi sotto il suo post lasciano intendere che il suo messaggio è arrivato chiaro e forte. Che ha scosso gli animi e che proprio non avrebbe potuto essere più diretto di così.