Sinner attaccato dai fan di Berrettini: guerra aperta sui social

Sinner
©️LaPresse

Sinner, la polemica esplode sui social: ecco perché i fan di Berrettini lo hanno attaccato e cosa sta succedendo su Instagram.

Jannik Sinner ha esordito in grande stile alle Nitto Atp Finals 2021. Nonostante la sua giovanissima età, nonostante non avesse mai calcato un “palcoscenico” così importante. E malgrado non avesse neanche avuto, cosa non trascurabile, il tempo per prepararsi psicologicamente.

Leggi anche: Ajla Tomljanovic sdrammatizza sui social: come l’ha presa Berrettini

In molti avevano pensato, alla luce delle notizie trapelate, che alla fine Matteo Berrettini non avrebbe mollato l’osso. Lo avrà creduto anche lo stesso Sinner, che invece si è visto catapultato all’improvviso sulla superficie del Pala Alpitour. Dove, a dispetto di tutto, si è battuto da gran campione.

La sua vittoria ha voluto dedicarla proprio al tennista romano. Non solo per un senso di doverosa “riconoscenza” nei suoi confronti, ma anche per dimostrargli la massima vicinanza in questo momento così difficile della sua carriera di tennista. Una vicinanza che non ha espresso solo a fine partita, scrivendo “Matteo sei un idolo” sull’obiettivo della telecamera, ma anche in un’altra sede.

Sinner alla gogna: la polemica su Instagram

Sinner
©Getty Images

Ancor prima di scendere in campo, Jannik era “passato” dalla bacheca di Matteo per lasciare un messaggio sotto il post in cui annunciava la decisione di ritirarsi. “Mi dispiace tanto – ha scritto l’altoatesino . Non te lo meriti tutto questo. Si gioca e si lotta per te. Spero che ti riprendi presto“.

Il suo messaggio ha dato il via, inaspettatamente, ad una vera e propria guerra tra “schieramenti” a suon di critiche e commenti piuttosto offensivi. I follower di Berrettini si sono accaniti sul fatto che il giovanissimo Sinner abbia sbagliato la forma verbale, come se ignorasse l’esistenza del congiuntivo.

Molti utenti si sono comunque schierati dalla sua parte, intervenendo e ricordando che, essendo cresciuto a San Candido, Jannik sia di madrelingua tedesca. Una polemica sterile e pretestuosa dietro la quale si celava, chiaramente, molto altro. Una certa “invidia” nei suoi confronti, giacché ora sarà lui a concorrere alle Finals? Molto probabilmente, sì.