Criptovalute, la spinta che mancava: trema Bitcoin

Criptovalute
©Getty Images

Criptovalute, il progetto che bolle in pentola cambierà per sempre il mondo delle monete digitali: si mette male per Bitcoin.

La Banca Centrale Europea c’è quasi. I prossimi ventiquattro mesi potrebbero quindi essere determinanti: sia perché la novità in cantiere è tale da stravolgere per sempre il mondo delle criptovalute e sia perché quello che bolle in pentola è atteso da tantissimo tempo.

Leggi anche: Mediaset taglia lo sport: addio a una trasmissione storica

A quanto pare, l’euro digitale non è più un miraggio. Fabio Panetta, membro del board della Bce, ha difatti rivelato, come riferisce Criptovaluta.it, particolari “scottanti” sull’operazione che si sta tentando di portare a termine. Non senza difficoltà, trattandosi di qualcosa di gigantesco.

Stando alle sue parole, il progetto è già in essere. Si sta cercando di rintracciare dei canali, nel frattempo, che facciano sì che la nuova valuta abbia corso legale in tutta l’area in cui si adotta l’euro come moneta ufficiale. Ed è proprio questo, a quanto pare, lo step più ostico di tutta l’operazione.

Criptovalute, la new entry minaccia Bitcoin

Criptovalute
La Banca Centrale Europea ©Getty Images

Sebbene sia tutto ancora in forse, nel senso che non c’è nulla di concreto in mano, v’è una certezza indissolubile. Nel momento in cui l’euro digitale e altre monete simili promosse da altri Stati dovessero spiccare il volo, tutto l’universo delle criptovalute avrebbe da guadagnarci.

Guai a pensare che l’euro digitale sia una criptovaluta a tutti gli effetti, però. “Non si tratta né di operatività su blockchain – spiegano gli esperti di Criptovaluta.it – né tantomeno di una gestione decentralizzata e anti-inflativa”. Ne sapremo di più, ad ogni modo, nel momento in cui le difficoltà attualmente riscontrate dalla Banca centrale europea potranno dirsi finalmente superate.

Intanto, Panetta ne ha approfittato per lanciare una stoccata alla regina delle valute digitali, vale a dire Bitcoin. Calcando le orme di Elon Musk ha puntato il dito contro il processo di mining di questa criptovaluta, affermando che l’euro digitale sarà prodotto in maniera ecologica.