Liechtenstein-Romania, qualificazioni Mondiali: pronostici

Liechtenstein-Romania
George Puscas, calciatore della Romania (Getty Images)

Liechtenstein-Romania è una partita valida per le qualificazioni ai Mondiali del 2022 e si gioca domenica alle 18: pronostici.

LIECHTENSTEIN – ROMANIA | domenica ore 18:00

La Germania ha già ampiamente centrato l’accesso ai Mondiali del 2022, dominando il gruppo J della zona europea. Ha avuto qualche difficoltà soltanto inizialmente, ma poi è cresciuta in modo esponenziale: l’arrivo di Hans-Dieter Flick – reduce da un’ottima esperienza al Bayern Monaco – ha rivitalizzato una nazionale ricca di storia e di talento, che sarà una delle protagoniste più attese in Qatar, tra poco più di un anno.

Sempre in questo girone, tre squadre sono ancora in lotta per il secondo posto, attraverso il quale si accede ai playoff: quel piazzamento è attualmente occupato dalla Macedonia, che ha un solo punto di vantaggio sulla Romania e tre lunghezze di margine nei confronti dell’Armenia.

Approfittando dell’opportunità di far visita al non irresistibile Liechtenstein, la selezione rumena potrebbe riuscire ad alimentare le proprie speranze di raggiungere gli spareggi, in attesa di notizie provenienti da Skopje, dove la Macedonia ospiterà l’Islanda.

Leggi anche: Calciomercato Juventus, scambio e conguaglio per Vlahovic: il piano

I possibili sviluppi del match

Benjamin Buchel, portiere del Liechtenstein (Getty Images)

In occasione della trasferta in programma a Vaduz, dunque, gli ospiti scenderanno in campo con enormi motivazioni e saranno verosimilmente in grado di mettersi in mostra per larghi tratti.

Durante queste qualificazioni alla prossima rassegna iridata, il Liechtenstein si è sinora limitato a conquistare un solo punto: quello ottenuto contro l’Armenia lo scorso 8 settembre, quando Noah Frick ha risposto a un calcio di rigore precedentemente trasformato da Henrikh Mkhitaryan, fissando il risultato sull’1-1 finale. Piena di limiti tecnici e anche completamente demotivata, la nazionale allenata da Martin Stocklasa non dovrebbe essere in grado di opporre un’adeguata resistenza.

I padroni di casa rischieranno seriamente di essere messi in difficoltà sin dai primi minuti dalla Romania, pronta a giocare con molta determinazione e a inseguire un traguardo davvero importante.

La gestione della fase di non possesso palla si preannuncia decisamente complicata per il Liechtenstein, le cui possibilità di contenere le iniziative della nazionale guidata in panchina da Mirel Radoi non appaiono elevate.

Il pronostico

La Romania potrebbe arrivare all’intervallo in vantaggio, vincere e segnare più di due gol.

I convocati di Liechtenstein-Romania

LIECHTENSTEIN: Benjamin Buchel, Lorenzo Lo Russo, Armando Majer, Daniel Brandle, Maximilian Goppel, Rafael Grunenfelder, Daniel Kaufmann, Andreas Malin, Roman Spirig, Sandro Wolfinger, Seyhan Yildiz, Martin Buchel, Noah Frommelt, Nicolas Hasler, Nicola Kollmann, Livio Meier, Aron Sele, Fabio Wolfinger, Noah Frick, Yanik Frick, Ridvan Kardesoglu, Dennis Salanovic.
ROMANIA: Florin Nita, Andrei Vlad, Marian Aioani, Horatiu Moldovan, Cristian Manea, Andrei Ratiu, Vlad Chiriches, Ionut Nedelcearu, Adrian Rus, Andrei Burca, Virgil Ghita, Alin Tosca, Nicusor Bancu, Dragos Nedelcu, Razvan Marin, Alexandru Cicaldau, Nicolae Stanciu, Olimpiu Morutan, Ianis Hagi, Florin Tanase, Dennis Man, Alexandru Maxim, Enes Sali, George Puscas, Andrei Ivan, Denis Alibec.

POSSIBILE RISULTATO: 1-3