Esonero ufficiale, il comunicato del club | Torna Fonseca

Fonseca ©️LaPresse

Ufficiale il suo esonero: in pole per sostituirlo c’è Fonseca, che potrebbe fare dunque il suo ritorno sulla panchina.

La notizia era nell’aria, ma in questi minuti è arrivata anche l’ufficialità tanto attesa: l’Aston Villa ha deciso di esonerare Dean Smith, dopo che i Villans nelle ultime apparizioni stagionali hanno rimediato ben cinque sconfitte consecutive, in virtù delle quali occupano il quart’ultimo posto in classifica. Smith era considerato l’uomo della “Provvidenza”, l’artefice della clamorosa ascesa in Premier League, alla quale era seguita anche una salvezza in cui era pochi a credere.

Leggi anche –> Djokovic, è ufficiale: sorpasso da record alla vigilia della finale

Scattato, dunque, il toto sostituti: nelle ultime ore è tornata prepotentemente in auge la candidatura di Fonseca, “sedotto” ed abbandonato nuovamente dal Tottenham, con gli Spurs che hanno deciso di virare con decisione su Antonio Conte. L’ex tecnico della Roma, dopo aver chiuso la sua parentesi sulla panchina giallorossa, potrebbe dunque ritornare al timone di una delle panchine più prestigiose per tradizione della Premier, anche se non sono state ancora sciolte le ultime riserve.