Serie C, partite a rischio rinvio | C’è già una richiesta

Serie C
Il Massimino di Catania ©️Getty Images

Serie C, ci sono diverse partite a rischio nel weekend. E nel frattempo è già arrivata la prima richiesta ufficiale

Il maltempo che ha messo in ginocchio la Sicilia, ma in particolare la città di Catania, devastata in questi giorni dalle abbondanti piogge e dal ciclone tropicale che ha colpito l’isola, mette a rischio tre partite di Serie C del prossimo weekend. Con una richiesta ufficiale che da parte degli etnei è già arrivata: la società rossoblù ha scritto alla Lega, chiedendo che la sfida contro la Vibonese in programma domenica pomeriggio alle 14:30, venga rinviata.

“Il Calcio Catania vive in queste ore con grande preoccupazione il dramma della città e dell’intera provincia, colpita dai lutti registrati a Gravina di Catania e Scordia, dalle devastazioni, dall’incessante maltempo e dalle emergenze che determinano necessarie chiusure e non permettono una stima completa dei danni” ha scritto in una nota il club siciliano. Che poi ha continuato: “Alle famiglie delle vittime, sincere condoglianze. In considerazione del violento nubifragio che ha colpito la città di Catania, e l’intera provincia etnea, tenendo conto delle previsioni meteorologiche riferite ai prossimi giorni, il Calcio Catania ha inoltrato oggi alla Lega Italiana Calcio Professionistico formale richiesta di rinvio a data da destinarsi della gara Catania-Vibonese, inizialmente in programma domenica 31 ottobre”.

LEGGI ANCHE: Basilashvili-Berrettini, Atp Vienna: diretta tv in chiaro, streaming, pronostici

Serie C, a rischio anche Messina e Palermo?

Juve Stabia-Palermo
I tifosi del Palermo hanno mostrato vicinanza alla città di Catania ©️Getty Images

Al momento Messina e Palermo non presentano delle grosse criticità. Ma dopo una tregua prevista nella giornata di oggi, già tra domani e venerdì un nuovo ciclone tropicale si potrebbe abbattere in tutto il Sud Italia. Una situazione da tenere in particolare considerazione e che potrebbe anche mettere a rischio le altre due gare, previste domenica in Sicilia: Messina-Campobasso e Palermo-Avellino. Non ci sono delle notizie ufficiali al momento sotto questo aspetto, ma anche i collegamenti potrebbero avere delle problematiche. Sia in aereo che in nave. Un fine settimana quindi assai delicato che oltre il calcio e va oltre quella che è l’anima dello sport. Tutti vicini alla città di Catania.