Barcellona-Real Madrid: formazioni ufficiali e pronostico marcatori

Barcellona-Real Madrid
Ronald Koeman ©️Getty Images

Barcellona-Real Madrid è una partita della decima giornata della Liga e si gioca alle 16:15: formazioni ufficiali, probabile marcatore, ammoniti, tiri in porta.

Le formazioni ufficiali
BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Mingueza, Piqué, Eric García, Jordi Alba; Busquets, De Jong, Gavi; Ansu Fati, Depay, Dest.
REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Lucas Vázquez, Militao, Alaba, Mendy; Casemiro, Kroos, Modric; Rodrygo, Benzema, Vinicius.

Data che come ogni anno, in Spagna, viene cerchiata obbligatoriamente in rosso. È la domenica in cui si gioca il primo Clasico della stagione, tra Barcellona e Real Madrid. Entrambe sono uscite ridimensionate dalle ultime deludenti annate: c’è infatti chi la definisce una supersfida in tono minore visto che sarà la prima dopo oltre un decennio senza né Ronaldo né Messi. Ma anche senza i due fenomeni si tratta di un match che non perde il suo immenso fascino. Per i blaugrana è vietato perdere: la squadra sembra aver rialzato la testa dopo il doppio successo tra campionato e Champions League. La coppa ha rivitalizzato anche i Blancos di Ancelotti, a valanga sullo Shakhtar Donetsk.

Barcellona-Real Madrid
Carlo Ancelotti ©️Getty Images

Leggi anche: Barcellona-Real Madrid, Liga: streaming, probabili formazioni, pronostici

Come vedere Barcellona-Real Madrid in diretta streaming

Barcellona-Real Madrid è in programma alle 16:15. Tutte le partite del campionato spagnolo sono visibili in diretta esclusiva su DAZN, che oltre alla Serie A, ha acquisito da diversi anni anche i diritti della Liga. DAZN offre un abbonamento a 29,99 euro al mese, dove c’è la possibilità di vedere anche tutto il campionato italiano e moltissimi altri eventi collegati alla piattaforma in streaming.

 

I pronostici su marcatori, ammoniti, tiri in porta

Occhio ad Ansu Fati nel Barcellona: il classe 2002 ha appena firmato il rinnovo ed è stato tra i migliori nelle ultime uscite degli uomini di Ronald Koeman. Nel tabellino dei marcatori può finirci anche l’esterno Rodrygo, diventato indispensabile per Ancelotti.

Si profila un match divertente e dunque entrambe tireranno più volte in porta: tra i più pericolosi non possiamo non annoverare Depay e Benzema, mentre rischiano il giallo Busquets e Militao.