Carolina Stramare batte Diletta Leotta | 3-2 e palla al centro

Diletta Leotta
Diletta Leotta ©️Getty Images

Carolina Stramare batte Diletta Leotta: la sfida sui social non è passata inosservata ai tantissimi follower delle due regine del calcio italiano.

A partire da questa stagione la regina del calcio italiano Diletta Leotta, volto noto di DAZN, ha una nuova sfidante: Carolina Stramare. L’ex Miss Italia ha infatti deciso di seguire le orme proprio della bella giornalista e showgirl iniziando dal campionato di Serie B la sua nuova avventura “pallonara”. La Leotta, come in molti ricorderanno, ha iniziato la sua carriera giornalista seguendo la cadetteria per conto di Sky. Poi il grande salto in Serie A e il passaggio a DAZN.

Carolina Stramare, che nel 2019 ha sbaragliato la concorrenza aggiudicandosi la fascia di Miss Italia, è di Genova e ha 22 anni. Ha sempre lavorato nel mondo della moda, ma stavolta per lei si sono spalancate le porte di un mondo tutto nuovo. La piattaforma Helbiz Live, che si è aggiudicata i diritti di trasmissione in streaming della Serie B per le prossime tre stagioni (da qualche settimana anche tramite Amazon Prime), l’ha fortemente voluta come nuovo volto della cadetteria.

E così è inevitabilmente iniziato il confronto a distanza con Diletta Leotta.

LEGGI ANCHE: Alja Tomljanovic lascia senza fiato, avanti tutta | Berrettini al settimo cielo

Carolina Stramare batte Diletta Leotta: vinta la sfida di “palleggi” a distanza

Carolina Stramare
Instagram

La scorsa settimana Diletta Leotta in un video pubblicato su Instagram ha provato a palleggiare con il pallone. I follower hanno apprezzato il tentativo e commentato come di consueto in tanti. Però il risultato non è stato eccezionale, appena due palleggi.

A distanza di pochi giorni è arrivata la risposta, sempre in un campo di calcio, di Carolina Stramare. Rispetto alla rivale ha fatto meglio, arrivando a quota tre palleggi.

Una vittoria solo parziale. A livello di followers su Instagram infatti non c’è ancora confronto, con Diletta Leotta a quota 7,9 milioni e Carolina Stramare appena a quota 296mila. Chissà che la Serie B, la sua bravura e la straordinaria bellezza non contribuiranno presto ad aumentare anche questi “numeri”.