Venezia-Torino, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Venezia-Torino
Dor Peretz ©️Getty Images

Venezia-Torino è una partita della sesta giornata di Serie A e si gioca lunedì alle 20:45: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

VENEZIA – TORINO | lunedì ore 20:45

L’impatto del Venezia con la Serie A non è stato morbido ma tutto sommato in Laguna lo avevano messo in conto. Gli arancioneroverdi, tornati ai piani alti dopo quasi un ventennio, hanno effettuato cambiamenti radicali sulla rosa che lo scorso maggio ha vinto i playoff di B, puntando principalmente su elementi interessanti ma la cui esperienza nel massimo campionato italiano è quasi nulla. Non sorprende, dunque, che la squadra guidata da Paolo Zanetti abbia collezionato quattro risultati negativi nelle prime cinque giornate, quasi tutte peraltro giocate in trasferta per la questione stadio. Fa eccezione la gara di due settimane fa ad Empoli, dove i veneti sono riusciti ad imporsi 2-1 centrando il loro primo successo e portando a casa uno scontro salvezza che potrebbe rivelarsi decisivo in futuro.

Nel turno infrasettimanale contro il Milan a San Siro le chance di ottenere almeno un punto erano davvero residue, ma Zanetti può ripartire da un buon primo tempo in cui l’organizzazione tattica del suo Venezia aveva inizialmente disorientato i rossoneri, che l’hanno poi sbloccata solo a ripresa inoltrata.

Venezia-Torino
Wilfried Singo ©️Getty Images

Al “Penzo”, nel posticipo che chiude la sesta giornata, arriva un lanciatissimo Torino, reduce dalla doppia vittoria con Salernitana e Sassuolo e dal pareggio interno con la Lazio. Contro la squadra di Sarri, giovedì scorso, i granata hanno sfiorato addirittura i tre punti, svaniti nei minuti finali per una disattenzione difensiva che ha causato il rigore successivamente trasformato dall’ex Immobile. Nel complesso, già si cominciano ad intravedere le idee di gioco di Ivan Juric – la difesa ha incassato solo un gol nelle ultime tre partite – ma anche l’impatto dei nuovi è stato ampiamente positivo.

Venezia-Torino: le ultime notizie sulle formazioni

Tanti dubbi da sciogliere per Zanetti. I più importanti riguardano l’attacco, dove Henry è ancora favorito su Forte ed Heymans e Okereke insidiano la titolarità di Aramu e Johnsen. In regia Peretz potrebbe avere la meglio su Vacca, mentre dietro Mazzocchi e Schnegg dovrebbero avere la meglio su Ebuehi e Molinaro.

Dall’altro lato, Juric ha perso uno dei suoi uomini più in forma, Pjaca, fermatosi in allenamento. Dietro all’unica punta Sanabria, nell’ormai consolidato 3-4-2-1, agiranno Pobega e Brekalo. Nella linea mediana, rispetto alla Lazio, si rivedranno invece Lukic e Ansaldi. Ancora out Belotti, Praet e Zaza.

Come vedere Venezia-Torino in diretta tv e in streaming

Venezia-Torino, in programma lunedì alle 20:45 allo stadio “Penzo” di Venezia, verrà trasmessa in diretta streaming su Dazn. La piattaforma, da quest’anno, detiene i diritti di trasmissione di tutte le partite del massimo campionato italiano di calcio. Ha un costo mensile di 29,99 euro e non prevede costi aggiuntivi né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione. Sarà tuttavia possibile vedere Venezia-Torino anche su Sky, che trasmetterà sul satellite tre match a giornata in co-esclusiva con Dazn. I canali dedicati all’evento sono Sky Sport Calcio (canale 202) e Sky Sport HD (canale 251). La stessa trasmissione, ovviamente, sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky, e su NOW, la piattaforma live e on demand di Sky.

Il pronostico

Il Torino ha le carte in regola per espugnare Venezia e una vittoria granata è da prendere in considerazione. La squadra di Juric potrebbe mantenere anche il buon trend difensivo: con ogni probabilità le reti complessive saranno meno di tre. 

Le probabili formazioni di Venezia-Torino

VENEZIA (4-3-3): Maenpaa; Mazzocchi, Caldara, Ceccaroni, Schnegg; Crnigoj, Peretz, Busio; Heymans, Herny, Johnsen.
TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Zima, Bremer, Rodriguez; Singo, Lukic, Mandragora, Ansaldi; Pobega, Brekalo; Sanabria.

In Venezia-Torino verranno segnati meno di tre gol?

  • (63%, 109 Votes)
  • No (37%, 65 Votes)

Total Voters: 174

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 0-1