Cashback, la bionda ti premia: una birra famosa ti manda i soldi sul conto

Cashback
©Getty Images

Cashback, se ami la birra questa è l’iniziativa che fa per te: scopri come ottenere un rimborso comprando la tua bionda preferita.

C’è una ragione ben precisa, se l’iniziativa del Cashback di Stato ha riscosso tanto successo nel Bel Paese. I cittadini italiani hanno risposto bene al programma proposto dal governo Conte, dando prova di apprezzare molto l’idea che, ad ogni acquisto pagato elettronicamente, potesse far seguito un piccolo rimborso.

Leggi anche: Cashback, se paghi così il rimborso è garantito: basta un click

Non c’è da stupirsi, quindi, se l’idea sia stata riproposta in più e più salse. Soprattutto in questo frangente, dal momento che siamo in attesa che l’iniziativa riparta dopo lo stop provvisorio imposto dalla squadra di Draghi. Nel frattempo, insomma, ci si può consolare in diversi modi.

Bevendo birra, ad esempio. Ma, attenzione, non ci riferiamo ad una birra qualunque. La bionda che ti premia e che ti permette di ottenere un cashback è la Tennent’s, che ha ideato un modo originalissimo per “coccolare” i consumatori e per attirare la loro attenzione.

Doppie bollicine con il cashback di Tennent’s

Cashback
Instagram

Le regole dell’iniziativa “Riparti con Tennent’s” sono piuttosto semplici e chiare. Il consumatore non dovrà fare altro che spendere almeno dieci euro in prodotti promozionati, che potrai facilmente reperire a questo link, per poi richiedere all’azienda il rimborso che gli spetta di diritto.

L’acquisto può essere effettuato ovunque si voglia, fino al 10 ottobre prossimo: al supermercato, al discount e perfino online, a patto che la spedizione sia a carico di un rivenditore italiano. A quel punto, entro cinque giorni dall’acquisto della birra Tennent’s facente parte dei prodotti promozionati, bisognerà collegarsi al sito della promozione.

Una volta inseriti i dati, gli estremi e un’immagine dello scontrino, si potrà decidere come ottenere il rimborso di 10 euro. Si può optare per il classico bonifico bancario, oppure selezionare come metodo una qualunque carta ricaricabile dotata di Iban. Il giro successivo, insomma, lo offre Tennent’s.