US Open, secondo turno: notizie e pronostici giovedì 2 settembre

US Open
Novak Djokovic ©️Getty Images

US Open, nella quarta giornata si completerà il secondo turno, pioggia permettendo. In campo due favoriti per il successo finale come Djokovic e Zverev.

Nella quarta giornata degli US Open 2021 sono in programma i restanti incontri del secondo turno. Si comincia con un po’ di ritardo rispetto agli altri giorni per via della copiosa pioggia che ieri ha fatto slittare di qualche ora diversi match, in particolare quelli su campi da gioco senza copertura. La sfida tra Schwartzman e Anderson, ad esempio, è terminata a notte inoltrata, avendo dovuto per forza traslocare sul Centrale.

Oggi tocca ai quattro italiani rimasti in gara, ma soprattutto a due potenziali vincitori dello Slam statunitense, vale a dire Alexander Zverev e Novak Djokovic. L’impegno leggermente più difficile ce l’ha il tedesco, reduce da dodici vittorie di fila in cui ha lasciato per strada solamente due set. Intorno alle 19:15 se la vedrà con lo spagnolo Albert Ramos-Vinolas, numero 48 al mondo, uscito illeso dalla battaglia con Pouille risolta al quinto set. Zverev ha superato in scioltezza l’ostacolo Querrey commettendo pochissimi errori e dovrebbe liquidare agevolmente anche l’iberico. Probabile vittoria comoda anche per il campione serbo, nettamente favorito su Tallon Griekspoor, 121esimo del ranking Atp: il match inizierà intorno all’1:00, motivo per cui in Italia bisognerà fare le ore piccole per assistere alla gara di Nole. Djokovic ha lasciato un set all’esordio al sorprendente danese Rune, così come aveva fatto all’esordio a Wimbledon. Ora che ha carburato, tuttavia, non andrà oltre i tre set contro l’olandese.

Partite da almeno quattro set sono quelle tra Aslan Karatsev e Jordan Thompson e tra Vasek Pospisil e Ilja Ivashka, entrambe in programma dalle 19:00 in poi. Nel primo match dovrebbe spuntarla il russo, mentre nel secondo diamo fiducia al bielorusso, in uno stato di grazia dalla scorsa settimana, quando si è aggiudicato il suo primo titolo a Winston-Salem.

US Open
Ilja Ivashka ©️Getty Images

Leggi anche: Svajda-Sinner, US Open: diretta tv, streaming, pronostici

US Open, le altre partite della quarta giornata

Un’altra sfida interessante è Nishikori-McDonald: il giapponese nel primo turno ha rischiato la rimonta del siciliano Caruso, per via di un netto calo fisico a partire dal terzo set. Cerca “vendetta” contro il giovane statunitense che poche settimane fa gli negò la finale con Sinner a Washington. Non è da escludere però che McDonald possa spuntarla anche in questo caso, visto che la condizione del nipponico lascia a desiderare. Prenota un posto nei sedicesimi invece il veterano Gael Monfils, che in quattro set dovrebbe liberarsi dell’americano Steve Johnson. Qualificazione a portata di mano anche per il sudafricano Lloyd Harris: dopo aver piegato il russo Khachanov in tre set lo attende un match meno complicato con il numero 178 Escobedo.

La sorpresa della quarta giornata potrebbe essere la vittoria del rampante Jenson Brooksby nel derby a stelle e strisce con il più esperto Taylor Fritz, ma anche il loro connazionale Jack Sock si candida per fare lo sgambetto all’incostante Bublik. Verosimilmente senza storia infine l’incontro Carballes Baena-Shapovalov: canadese favorito in tre set.

Possibili vincenti

Zverev in Zverev-Ramos Vinolas (3 set)
Djokovic in Djokovic-Griekspoor (3 set)
Karatsev in Karatsev-Thompson (4 set)
Ivashka in Pospisil-Ivashka (4 set)
McDonald in Nishikori-Mcdonald (5 set)
Monfils in Monfils-Johnson (4 set)
Harris in Harris-Escobedo (3 set)
Sock in Sock-Bublik (4 set)
Brooksby in Brooksby-Fritz (4 set)