US Open, primo turno: notizie e pronostici lunedì 30 agosto

US Open
Nick Kyrgios ©️Getty Images

US Open, dalle 17:00 (ora italiana) al via il quarto ed ultimo Slam dell’anno. In campo i tennisti sorteggiati nella parte bassa del tabellone: pronostici.

A Flushing Meadows, nel borough newyorchese del Queens, si ode già il potente rombo dei motori degli US Open: ancora qualche ora di attesa e si parte. Il sipario sul quarto ed ultimo Slam del 2021 verrà sollevato nella giornata di lunedì 30 agosto, dando inizio a due settimane di grande tennis. Senza Rafa Nadal e Roger Federer, che non torneranno prima del 2022, nel singolare maschile i riflettori saranno puntati sull’unico dei big three in gara. Quel Novak Djokovic che sogna di riscrivere la storia mettendo le mani su un leggendario Grande Slam. Il campione serbo, capitato nella parte alta del tabellone, debutterà nella notte italiana tra martedì e mercoledì.

Oggi invece toccherà ai sorteggiati nella parte bassa: il programma del primo turno comincia con ben 33 partite. Nessuna di queste vedrà protagonisti tennisti italiani. Per l’esordio dei dieci azzurri (tutti inseriti casualmente nella parte alta) bisognerà attendere martedì.

Djokovic-Schwartzman
Diego Schwartzman ©️Getty Images

Alle 17:00, tra i primi a scendere i campo, ci sono due top 20: Diego Schwartzman e Felix Auger-Aliassime. Per l’argentino, giunto ai quarti di finale due anni fa, si profila una vittoria comoda contro l’incostante lituano Ricardas Berankis, mentre il canadese non dovrebbe avere problemi a superare il russo Evgeny Donskoy, 152esimo al mondo.

Vale la pena puntare una fiche anche su Benoit Paire: il francese ha fatto molto bene a Cincinnati e, nel complesso, da quando si è tornati a giocare sul cemento sembra giocare con maggiore tranquillità. Difficilmente il serbo Dusan Lajovic reggerà i suoi colpi. Altri probabili vincenti sono Kevin Anderson, che in almeno quattro set dovrebbe prevalere su Jiri Vesely, e Ugo Humbert, nettamente favorito su tedesco Peter Gojowczyk.

Leggi anche: Giorgi-Halep, US Open: diretta tv, streaming, pronostici

US Open, le altre partite della prima giornata

Nella “fascia” delle 18:15 (ma gli incontri potrebbero comunque slittare di qualche minuto) gli incontri più interessanti sono quelli che vedranno all’opera Andrej Rublev, reduce dalla finale di Cincinnati persa contro Zverev, e Ivo Karlovic, bombardiere croato ultraquarantenne dal passato importante ma da tempo fuori dai primi 200. Il russo prevarrà facilmente sul croato, così come Marin Cilic si aggiudicherà molto probabilmente la sfida tra veterani con Philipp Kohlschreiber.

Promette scintille, invece, lo scontro tutto statunitense tra John Isner e Brandon Nakashima, due che adorano esibirsi sul cemento: il primo dovrebbe spuntarla in cinque set grazie al suo servizio irresistibile.

Intorno alle 19:15 è in programma il piatto forte del primo giorno degli US Open: Andy Murray contro Stefanos Tsitsipas, vero e proprio duello generazionale. Il britannico, vincitore a Flushing Meadows nel 2012, è da tempo in caduta libera a causa dei numerosi problemi fisici e non riuscirà a limitare il danni con il giovane greco, da qualche settimana nuovo numero 3 al mondo. Compito non semplice invece per Cameron Norrie, impegnato contro il temibile teenager spagnolo Carlos Alcaraz, che molto considerano l’erede di Nadal: il britannico resta favorito, ma dovrebbe concedere almeno un set.

US Open
Daniil Medvedev ©️Getty Images

Si preannuncia spettacolare, infine, il match Bautista Agut-Kyrgios: l’australiano, scivolato all’85esimo posto del ranking, solitamente si esalta negli appuntamenti importanti e con lo spagnolo darà verosimilmente vita ad una battaglia da cinque set. Sfida da non perdere anche quella tra Richard Gasquet e Daniil Medvedev: il russo, tra i favoriti per la vittoria finale, con ogni probabilità prevarrà sull’esperto francese in una gara senza sbavature.

Possibili vincenti

Schwartzman in Berankis-Schwartzman (3 set)
Auger-Aliassime in Donskoy-Auger Aliassime (3 set)
Paire in Lajovic-Paire (4 set)
Anderson in Vesely-Anderson (4 set)
Humbert in Gojowczyk-Humbert (3 set)
Rublev in Rublev-Karlovic (3 set)
Cilic in Cilic-Kohlschreiber (4 set)
Isner in Isner-Nakashima (5 set)
Norrie in Norrie-Alcaraz (4 set)
Kyrgios in Bautista Agut-Kyrgios (5 set)
Medvedev in Gasquet-Medvedev (3 set)