Messi, terremoto dalla Spagna | Notizia clamorosa

mESSI
Leo Messi @getty images

Messi, clamorosa notizia dalla Spagna: terremoto in casa Barcellona. Ecco le ultime sul rinnovo della Pulce. Le novità dall’incontro di oggi

Una notizia clamorosa arriva dalla Spagna. Una notizia che potrebbe stravolgere il calciomercato. Messi, secondo quanto appreso dal quotidiano Marca, non rinnoverà il suo contratto con il Barcellona. Almeno per oggi, visto che l’incontro in programma con Laporta ha avuto una fumata nera: problemi burocratici che sembrerebbero difficili da superare, avrebbero portato ad uno stop alla trattativa. E per il momento non ci sarebbe nessun segnale di distensione.

La notizia è già esplosa. In maniera incredibile. E anche giustamente, diremmo, perché nelle scorse settimane sembrava davvero raggiunto l’accordo tra le parti. Ma questi nuovi problemi hanno praticamente messo tutto in secondo piano. Un addio quindi, dopo l’anno scorso e il famoso burofax, al momento sembra assai più vicino rispetto a un prolungamento dell’accordo.

LEGGI ANCHE: Massimo Stano e quell’intervista da brividi: qui è nato l’oro – VIDEO

LEGGI ANCHE: Criptovalute, l’aggiornamento fa volare questa valuta: acquirenti impazziti

Messi, il mancato rinnovo stravolge il mercato

Eibar-Barcellona
Messi (getty images)

Il mercato quindi è stravolto. Perché Messi, essendo svincolato, ha la possibilità di accasarsi dove vuole. Certo, chiederà un ingaggio astronomico e sono poche le squadre che se lo possono davvero permettere, ma tutti sognano. O possono farlo. Perché arrivati ad una certa età, potrebbe anche decidere di cambiare vita e trovare nuovi stimoli anche in squadre che forse non potrebbero pagargli per intero l’importo dello stipendio, impossibile, che fino a giugno lo legava alla formazione catalana.

Di novità ne arriveranno sicuramente nei prossimi giorni. Ma la bomba lanciata da Marca ha davvero del clamoroso. Perché fino a poche ore fa sembrava davvero inimaginabile pensare a Messi con una maglia di colore diverso da quella blaugrana. E invece, in questa pazza estate, tutto sembra davvero possibile.