Antonio Conte e la sfida impossibile con Diletta Leotta: firma vicina

Antonio Conte
©Getty Images

Antonio Conte, svolta inaspettata: ecco in quale nuova avventura sarebbe in procinto di cimentarsi l’ex tecnico neroazzurro. 

Non poteva immaginare che un giorno sarebbe passato dall’altro lato della barricata. O forse sì. Mentre i tifosi proprio no. Chi mai poteva aspettarsi, d’altronde, di vedere Antonio Conte in tv, nei panni non dell’intervistato ma dell’intervistatore? Sì, avete capito bene: la notizia del giorno è proprio questa.

Leggi anche: Dazn, i prezzi cambiano ancora: quanto costerà vedere la Serie A

Il Martello ed ex tecnico neroazzurro sarebbe in procinto di cimentarsi in una nuova – e, lasciatecelo dire, inaspettata – esperienza. Sarebbe in trattativa con Sky, come riferiscono i rumors, pronto a firmare un contratto da commentatore. Secondo le voci che circolano nell’ambiente, dovrebbe occuparsi della Champions League.

Questo non significa che una cosa: che presto potremmo vederlo con un microfono in mano, intento a bombardare di domande Inzagni, Allegri, Guardiola e compagnia bella. Una cosa che i calciofili avrebbero potuto immaginare accadesse solo in un mondo parallelo. O, al massimo, nel sottosopra di Stranger thingsiana memoria.

Antonio Conte nella squadra di Sky?

Antonio Conte
©Getty Images

La trattativa, così dice il Corriere, sarebbe in stato avanzato. E ci sono buone ragioni per pensare che la firma possa arrivare da qui a breve, considerando che non c’è alcuna panchina, al momento, che faccia gola ad Antonio Conte. Tra l’altro, conoscendolo, è assai probabile che l’idea di commentare e di stare dall’altra parte lo abbia stuzzicato, e non poco.

Certo non gli manca la competenza, per poter disquisire di Champions. E neanche l’esperienza, ecco. Senza dimenticare che l’ex tecnico neroazzurro è uno di quei personaggi che bucano lo schermo e che il suo carattere fumantino e verace potrebbe aggiungere un po’ di pepe alle dirette di Sky.

Già ce lo vediamo, il Martello, che commenta la Champions League a suon di metafore e di riflessioni in salsa contiana. Il pubblico, questo è certo, impazzirebbe. E Dazn e Diletta Leotta si ritroverebbero, tutto ad un tratto, a fare i conti con un nuovo e temibilissimo avversario. Uno di quelli che spaccano e piacciono.