Dazn, i prezzi cambiano ancora: quanto costerà vedere la Serie A

Dazn
©Getty Images

Dazn, ecco quanto costa da oggi abbonarsi alla tv in streaming e vedere la Serie A: il listino prezzi aggiornato. 

Da oggi tutto cambia in casa Dazn. Se fino ad oggi gli utenti hanno potuto abbonarsi alla streaming tv ad un prezzo agevolato, da questo momento in poi le tariffe e tornano alla normalità. Il costo del canone mensile non sarà più, quindi, com’è stato fino al 28 luglio, di 19,99 euro.

Leggi anche: Agata Isabella Centasso, il titolo infelice fa infuriare i fan e il Venezia Calcio

Per sottoscrivere l’abbonamento e godersi tutti i contenuti di Dazn bisognerà sborsare, ora, 10 euro in più. La prima mensilità, pari a 29,99 euro, si paga al momento dell’attivazione. E, a partire dalla data di inizio del contratto, il rinnovo avverrà in maniera automatica e puntuale.

A non subire variazioni sarà il sistema di Dazn. Gli abbonati potranno presentare la richiesta di disdetta in qualunque momento, considerando che la streaming tv non prevede alcun vincolo contrattuale nel caso in cui l’utente decida di stoppare il tutto.

Promozione finita: cambiano i prezzi di Dazn

Dazn
©Getty Images

Le novità sul fronte della tv di cui Diletta Leotta è star incontrastata non finiscono qui. Nella giornata di ieri, infatti, l’Antritrust ha chiuso ufficialmente l’istruttoria sull’accordo Dazn-Tim. Nel comunicato stampa diramato dal Garante c’è scritto che “le parti hanno rappresentato che sin dal 1° agosto sarà possibile disporre dei contenuti Dazn con TIMVision senza la necessità di dover sottoscrivere un abbonamento con Tim”.

Non è ancora dato sapere, invece, se la streaming tv abbia deciso di ripristinare l’app per Sky Q, che è stata eliminata dagli store il 30 giugno scorso. Si dovrebbe pronunciare, in tal senso, nelle prossime ore.

Stesso discorso per i due canali satellitari che, alla fine del mese scorso, sono stati definitivamente cessati. Ci riferiamo a quelli che, negli ultimi tre anni, hanno dato agli abbonati la possibilità di seguire su satellite il meglio della Serie A. Non esistono ancora, tuttavia, conferme ufficiali in merito.