Calciomercato Juventus, il Chelsea corteggia Chiesa | Prezzo folle

Calciomercato Juventus
Chiesa ©️Getty Images

Calciomercato Juventus, il Chelsea corteggia Chiesa. Assalto all’attaccante. Il prezzo è folle, ma i Blues non demordono

Che Federico Chiesa fosse un calciatore d’alto livello lo sapevamo già prima dell’Europeo. Poi però, le sue prestazioni a Euro 2020 hanno davvero fatto esplodere il talento bianconero. Tanto che il tecnico del Bayern Monaco, Nagelsmann, ne ha parlato apertamente durante la sua prima conferenza stampa al club bavarese.

Adesso anche il Chelsea corteggia Chiesa. E secondo quanto riportato dalla Bild, in Germania, il club londinese avrebbe recapitato una prima offerta alla Juventus per le prestazioni del calciatore. Una cifra folle. Ma la società bianconera avrebbe già rifiutato le avances della squadra campione d’Europa per club. Praticamente intoccabile.

LEGGI ANCHE: I pronostici di calcio di mercoledì 13 luglio: non solo Champions League

LEGGI ANCHE: Copa Libertadores e Copa Sudamericana: i pronostici sulle partite della notte

Calciomercato Juventus, il Chelsea offre 100 milioni

Italia-Inghilterra
Chiesa e Mancini ©️Getty Images

Sì, avete capito bene: 100 milioni di euro sarebbe la prima offerta che il Chelsea avrebbe recapitato alla Juventus per il cartellino di Chiesa. Ma Cherubini, il nuovo direttore sportivo, non sembra tentennare, almeno per il momento. Anzi, conferma l’incedibilità del proprio calciatore. Il veto che Massimiliano Allegri avrebbe messo alla sua cessione – corretto, a nostro avviso – è confermato anche dalla società, che per niente al Mondo si potrebbe in questo momento privare di uno dei calciatori che potrebbe fare la differenza da qui a 10 anni.

Il calciomercato comunque è strano, c’è da dire anche questo. E di conseguenza dare per chiusa una trattativa di un valore economico così importante non sembra nemmeno corretto in questo momento. Se ne potrebbe riparlare, come potrebbe comunque finire tutto così. Le operazioni sono comunque distanti dalla data di chiusura. E allora non è detto che il Chelsea non tenti un altro assalto. Che potrebbe però nuovamente essere rispedito al mittente.