Calciomercato Juventus, effetto Euro 2020 | Il Bayern ci prova

Bundesliga
Julian Nagelsmann (Getty Images)

Calciomercato Juventus, l’Europeo appena concluso lo ha consacrato e molte big stanno chiedendo informazioni. Tra queste c’è il club bavarese.

Euro 2020 ha messo in mostra le sue doti, oltre ad incrementarne sensibilmente il valore. Non che non fosse già nei radar dei top team dopo l’ottima stagione con la maglia della Juventus, ma per Federico Chiesa quest’Europeo rappresenta forse la consacrazione a livello internazionale. Partito dalla panchina come sostituto di Berardi, dal match con l’Austria in poi il commissario tecnico Roberto Mancini non ne ha più potuto fare a meno. Della sua verve, della sua irruenza, dei suoi strappi, della sua velocità d’esecuzione.

L’ex giocatore della Fiorentina è stato una delle armi in più dell’Italia. Ha segnato due gol, uno contro gli austriaci e l’altro contro la Spagna, ma entrambi fondamentali ai fini del passaggio del turno. In una Nazionale che ha privilegiato il possesso palla e il passaggio orizzontale, i suoi scatti improvvisi in avanti e la capacità di saltare l’uomo con facilità si sono rivelati indispensabili. Chiesa è perfetto per il tipo gioco che si pratica oggi in Europa. Ed era inevitabile che, una volta visto all’opera in un palcoscenico così importante, facesse gola a più grandi club europei.

Italia-Inghilterra
Chiesa e Mancini ©️Getty Images

Leggi anche: Regalo all’Italia: scrivete questa frase su Google

Calciomercato Juventus, Nagelsmann “corteggia” Chiesa

La Juventus lo ha acquistato dalla società di Rocco Commisso lo scorso ottobre per circa 60 milioni di euro, da versare nella casse viola in più anni. La sua prima stagione a Torino – 9 gol in campionato oltre ai 4 realizzati in Champions – ha certificato che si è trattato di soldi ben spesi. Al punto che la sua quotazione, dopo dieci mesi, sarebbe lievitata di ulteriori 20 milioni. Max Allegri, nuovo allenatore della Vecchia Signora, se lo tiene stretto, ma nell’ultimo periodo in molti hanno bussato alla porta bianconera. E qualcuno tornerà sicuramente alla carica in estate.

C’è stato qualche sondaggio del Liverpool, ma chi ha manifestato il suo interesse apertamente è Julian Nagelsmann, che ha appena preso in mano le redini del Bayern Monaco. Nei scorsi giorni il neotecnico del club bavarese ha parlato alla Bild delle qualità di Chiesa, che si incastrerebbe alla perfezione nei suoi schemi. L’esterno della Juventus è nei suoi desideri, ma per adesso il principale ostacolo è quello economico, vista la cifra già spesa dal Bayern per accaparrarsi lo stesso allenatore – costato 25 milioni – e il difensore Upamecano, altro arrivo dal Lipsia.