Elettra Lamborghini oscurata da Orietta Berti: cosa le sta succedendo

Elettra Lamborghini
(Instagram)

Elettra Lamborghini, che brutto colpo. Ecco cosa sta accadendo e perché Orietta Berti la sta eclissando contro ogni pronostico. 

È una guerra senza esclusione di colpi quella che, ogni anno, si consuma ad ogni latitudine. Una battaglia a suon di note e di hit estive che ci regala, di volta in volta, sorprese ed emozioni del tutto inaspettate. Come quelle che, appunto, ci stanno riservando le classifiche dei tormentoni dell’estate 2021.

Leggi anche: Shimmy Shimmy, cosa vuol dire il testo del nuovo tormentone dell’estate

Elettra Lamborghini era partita non bene, ma benissimo. La sua “Pistolero” è entrata a gamba tesa nella hit dei brani estivi più cool, col suo ritmo tutto da ballare e il ritornello da canticchiare. Peccato solo che, ad un certo punto, qualcuno abbia ben pensato di guastarle la festa.

Quel qualcuno all’anagrafe risponde al nome di Orietta Berti. È lei la vera star di questa estate 2021: la sua “Mille”, cantata in coppia con Fedez e Achille Lauro, è entrata nel cuore degli italiani sin dal primo ascolto. Merito sia del trio, assolutamente esplosivo, che del brano, che si lascia cantare ch’è un piacere.

Elettra Lamborghini, il suo “Pistolero” all’ottavo posto

“Mille” è al primo posto nella classifica dei singoli più venduti nella prima metà di giugno, mentre “Pistolero” è all’ottavo, e fin qui ci siamo. Ma quali sono le altre hit estive che più hanno convinto gli italiani? “Malibù” di Sangiovanni è ad un passo da Orietta Berti & Co., mentre “Loka” di Aka7even guadagna per il momento un ottimo terzo posto.

Bene anche Rocco Hunt ed Ana Mena, con “Un bacio all’improvviso”. Prosegue a spron battuto, poi, l’inarrestabile avanzata dei Maneskin. Il brano con cui hanno trionfato a Sanremo 2021 e all’Eurovision Song Contest si trova in quinta posizione.

Dopodiché c’è Fred De Palma, seguito a ruota da “Lady”, ancora una volta di Sangiovanni. Sembra evidente, sebbene la classifica si riferisca ai singoli più venduti nella prima metà di giugno, che non sarà un’estate monocorde. E chissà che Elettra non riesca nel grande sorpasso…