Se possiedi una di queste monete di euro hai in mano un patrimonio

Monete
(Getty Images)

Monete preziose, ecco quanto valgono questi “pezzi” rari che oggi sono richiestissimi dai collezionisti.

Non sempre le imperfezioni vengono per nuocere. Non in tutti i casi, quanto meno. E lo sanno bene i collezionisti, che non di rado finiscono con l’arricchirsi grazie a cimeli che, pur non essendo perfetti, sono rari nella loro meravigliosa imperfezione. Tant’è che è successo, ancora una volta.

Leggi bene: Matrimoni, sconti ed incentivi per le coppie: tutti gli aiuti del governo

Vi starete legittimamente chiedendo, a questo punto, cosa. Vi basti sapere, prima di passare al setaccio i particolari, che in circolazione ci sono delle monete da 1 euro che valgono almeno 1000 volte, talvolta anche di più, il valore inciso su di esse. Sì, avete capito bene.

Non si tratta di una monetina qualunque, ovviamente. I pezzi cui stiamo alludendo, consultabili anche su Ebay, sono legati nella maggior parte dei casi a dei difetti di produzione che hanno finito col renderli ancor più preziosi.

Queste monete valgono tantissimo: ecco perché

Monete
(Getty Images)

Una di queste monete, ad esempio, vale 3500 euro per una ragione ben precisa. Fu coniata nel 2002 in Grecia e solo un attento osservatore si accorgerebbe della sua unicità. Sulla sua superficie è inciso il simbolo della civetta minerva. Ma le manca, di contro, la lettera “S”.

Appena coniata valeva solo 1 euro, ma ora che di anni ne sono trascorsi 19 la sua quotazione è arrivata alle stelle. Succede spesso, benché non sempre, che il valore degli oggetti aumenti così tanto. È accaduto, ad esempio, anche a delle monete commemorative da 2 euro prodotte nel Lussemburgo nel 2010, in Belgio nel 2005, in Olanda nel 2011 e in Germania nel 2006. Potrebbero valere, oggi, fino a 50 euro.
Se sospettate di possedere un cimelio prezioso, vi converrebbe dunque fare qualche ricerca sul web o consultare i siti e le app che effettuano stime. In circolazione ce ne sono tantissimi. E vi permetteranno, in un battibaleno, se l’errore di produzione che rende unico il vostro oggetto sia destinato, o meno, a farvi ricchi. Con un po’ di fortuna, anche voi potreste ritrovare sul fondo dei vostri cassetti una moneta “speciale” e prestigiosa come quella greca.