Calciomercato Fiorentina, clamoroso incrocio in panchina col Tottenham

Calciomercato Fiorentina
Gennaro Gattuso (Getty Images)

Calciomercato Fiorentina, Gattuso ha rotto con i viola, ma può già trovare una clamorosa sistemazione. Il Tottenham di Paratici può prenderlo.

Napoli-Cagliari
Gennaro Gattuso (Getty Images)

Gennaro Gattuso non è più l’allenatore della Fiorentina. Il tecnico calabrese e la società gigliata non hanno ratificato l’intesa raggiunta circa un mese fa. Sono passate Infatti appena tre settimane dalla firma degli accordi preliminari. Ieri sera. Invece, la clamorosa rottura che ha messo definitivamente un punto al rapporto tra le parti. A prendere la parola è stato il presidente Rocco Commisso che, senza commentare la questione, ha dato mandato all’ufficio viola di diramare una nota ufficiale per certificare la frattura. Alla base del clamoroso divorzio vi sono forti incomprensioni sul calciomercato.

LEGGI ANCHE: Musetti, la veronica pazzesca che sorprende Djokovic – VIDEO

Calciomercato Fiorentina, i motivi dell’addio di Gattuso

Calciomercato Roma
Mendes, insieme a Ronaldo (getty images)

Troppo ingombrante la figura di George Mendes, super agente dello stesso Gattuso e di alcuni profili individuati per rinforzare l’organico. Rocco Commisso è Joe Barone non hanno inteso affidarsi a lui per completare una serie di operazioni ritenute troppo costose. Avevano sì espresso interesse per i calciatori prospettatigli dal procuratore, ma non ho gradito assolutamente la fretta che questi ha messo loro e le modalità con cui avrebbe voluto che venissero ingaggiati i propri assistiti. Insomma è stato ribadito un concetto secondo cui la nuova proprietà americana non ha intenzione di scendere a patti con il mondo degli agenti, figurarsi poi farsi dettare la linea in casa propria. Il club è già partito alla ricerca del nuovo allenatore per sopperire all’addio di Rino Gattuso. I nomi in pole position sono quelli di Rudi Garcia, Claudio Ranieri, Walter Mazzarri e, a sorpresa, Paulo Fonseca.

LEGGI ANCHE: Olanda-Austria, occhi puntati su AnneKee Molenaar: chi è lady De Ligt

Fonseca verso Firenze

pronostici
Paulo Fonseca (Getty Images)

L’incrocio con il Tottenham potrebbe rivelarsi clamoroso. L’allenatore portoghese, infatti, per ragioni fiscali e incomprensioni sullo staff tecnico non ha trovato l’accordo con gli Spurs. Paratici allora si è subito buttato sul tecnico calabrese. Qualora fosse rimasto alla Juventus e avesse esonerato Pirlo come poi è avvenuto, Gattuso sarebbe stato uno dei candidati più importanti a sedere sulla panchina della Vecchia Signora. Adesso invece le cose sono cambiate e al Tottenham sanno perfettamente che il made in Italy potrebbe rappresentare la giusta soluzione. Al contrario, Fonseca, cercato a lungo da Commisso nel periodo in cui Ringhio stentava a dare una risposta, potrebbe sciogliere le riserve e accomodarsi sulla panchina del Franchi. Anche perché i vantaggi fiscali per lui sarebbero importanti.