Danimarca-Finlandia: formazioni ufficiali, pronostico marcatori, falli, tiri

Danimarca-Finlandia
Eriksen (a sinistra) festeggia un gol con un compagno (Getty Images)

Danimarca-Finlandia è una partita della fase a gironi di Euro 2020 e si gioca sabato alle ore 18:00 al Parken Stadion di Copenaghen, in Danimarca: formazioni ufficiali, diretta tv e streaming, pronostico marcatore, falli, tiri.

Le formazioni ufficiali
DANIMARCA (4-2-3-1): Schmeichel; Wass, Christensen, Kjaer, Maehle; Hojbjerg, Delaney; Poulsen, Eriksen, Braithwaite; Wind.
FINLANDIA (3-5-2): Hradecky; Arajuuri, Toivio, O’Shaughnessy; Raitala, Kamara, Sparv, Lod, Uronen; Pohjanpalo, Pukki.

Dopo la notte magica dell’Italia vissuta nella sua Roma, la Danimarca sarà la seconda nazionale ad avere il privilegio di giocare nella propria casa, davanti ai propri tifosi. Teatro dell’incontro tra la selezione guidata da Kasper Hjulmand e la Finlandia, che apre ufficialmente il gruppo B, sarà infatti il Parken Stadion di Copenaghen. Una gara in cui i danesi vogliono provare già a prendere il largo, in previsione di una possibile vittoria del Belgio stasera contro i russi. Per i finlandesi di Markku Kanerva, invece, questo match segna l’esordio assoluto nella fase finale di una rassegna internazionale.

Danimarca-Finlandia
Markku Kanerva (Getty Images)

Leggi anche: Danimarca-Finlandia, Euro 2020: pronostici, diretta tv, streaming

Come vedere Danimarca-Finlandia in diretta tv e streaming

Danimarca-Finlandia è in programma sabato alle 18:00 al Parken Stadion di Copenaghen, in Danimarca. Sarà visibile esclusivamente per gli abbonati Sky su Sky Sport Football (canale 203) e su Sky Sport Hd (canale 251). La stessa trasmissione sarà disponibile in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili. Infine è disponibile anche la diretta streaming su NOW, la piattaforma live e on demand di Sky.

Danimarca-Finlandia: i pronostici su marcatori, falli, tiri in porta

Nella qualificazioni la Finlandia ha dimostrato di essere una squadra tutt’altro che morbida, dotata di un’eccellente organizzazione tattica. Con ogni probabilità Pukki e compagni lasceranno il pallino del gioco alla Danimarca, sfruttando l’arma del contropiede. Alla selezione danese la qualità per scardinare la loro difesa non manca: Eriksen può fare male attraverso calci piazzati, ma attenzione a Poulsen del Lipsia, 5 gol in 27 presenze in Bundesliga. Tra i probabili marcatori potrebbe esserci lui.

Per quanto riguarda i tiri in porta, le poche azioni di marca finlandese non potranno che passare da lui, Teemu Pukki, cannoniere del Norwich. Altri indiziati ad impensierire il portiere avversario, sponda Danimarca, sono Braithwaite e Delaney. Rischiano il cartellino giallo, invece, il mediano Hojbjerg e i difensori finlandesi O’Shaughnessy e Lod.