RockYou21, scopri se la tua password è finita nella rete degli hacker

RockYou21
(Pixabay)

RockYou21, gli hacker colpiscono ancora. Ecco come verificare se tra le password pubblicate in rete c’è anche la tua.

8,4 miliardi di password. Tante ne conteneva il file, del peso di 100 gigabyte, che è finito su un popolarissimo forum “abitato” solo ed esclusivamente da hacker. Sì, avete letto bene. Lì, da qualche parte, nel cyberspazio, c’è una lista proibita che potrebbe contenere anche le vostre, di password.

Leggi anche: Diritti tv Serie A, mossa disperata di Sky: la proposta a Dazn

La notizia è stata diramata da CyberNews, che ha raccontato ogni singolo dettaglio di questa inquietante scoperta. Inutile sottolineare che la cosa abbia seminato il panico a tutte le latitudini, dal momento che una violazione del genere potrebbe mettere potenzialmente a rischio miliardi di utenti sparsi in tutto il mondo.

La lista di password è stata ribattezzata RockYou21, in riferimento all’episodio analogo RockYou che si era già verificato nel 2009. Si tratta di un file con estensione .txt, del peso di 100 gigabyte, dicevamo, che è frutto di innumerevoli violazioni e di leak.

RockYou21, il tool per verificare se la tua password è a rischio

RockYou21
(Pixabay)

Le password contenute nel file hanno una lunghezza compresa tra i 6 e i 20 caratteri e sono lì, a portata di hacker, messe in fila l’una dopo l’altra. Un danno abnorme alla popolazione del web, che si compone di 4,7 miliardi di persone. Ognuna delle quali, quasi sicuramente, sarà stata “colpita” da questa violazione.

Temi di essere finito anche tu nella rete di RockYou21 e ritieni che i tuoi dati personali possano essere a rischio? Esiste, per fortuna, un modo per verificare se sia effettivamente così o meno e correre subito, se necessario, ai ripari.

Per appurare se si è caduti nella rete di questo pericolosissimo leak, si può fare riferimento al tool proposto da CyberNews. Accedendo a questo link ed inserendo il vostro indirizzo email, oppure il vostro numero di telefono, potrete scoprire in una manciata di secondi se tra le password della lista ci siano anche le vostre.