Musetti-Djokovic 2-1, le migliori giocate dell’italiano – VIDEO

Cecchinato-Musetti
Lorenzo Musetti (Getty Images)

Musetti-Djokovic 2-1, incredibile prestazione del classe ’02. Per ora è in vantaggio sul numero uno al mondo, Djokovic. Ecco le giocate più belle. 

Continua a sorprendere Lorenzo Musetti, grande speranze del tennis azzurro, in quest’edizione del Roland Garros. Lui che, insieme a Jannik Sinner, sta facendo palpitare i cuori dei tifosi italiani e non solo. Che sognano di vederli presto nei primi dieci della classifica mondiale. D’altronde, non è da tutti ottenere un risultato così importante quando si ancora così giovani. A Parigi, infatti, il teenager carrarese, 19 anni compiuti a marzo, sta mostrando le stimmate del predestinato, arrivando addirittura tra i primi sedici.

Nel primo turno ha eliminato con estrema facilità (3-0) Goffin. Non uno qualunque, visto che il belga è tra i primi tredici al mondo. Poi è scoccata l’ora della vendetta su Nishioka: il giapponese, che pochi giorni prima aveva avuto la meglio nel torneo di Parma, è stato battuto con lo stesso risultato.

Nel terzo turno, invece, l’ha spuntata al quinto set nel derby tutto azzurro con Cecchinato. Un match spumeggiante, pieno di capovolgimenti, che Musetti si è aggiudicato sciorinando colpi di classe, come fosse un veterano. Riuscendo così a centrare uno storico ottavo di finale, alla sua prima partecipazione ad un torneo del Grande Slam.

Leggi anche: Musetti, la veronica pazzesca che sorprende Djokovic – VIDEO

Musetti-Djokovic 2-1, le giocate da urlo dell’azzurro

L’avversario che gli è capitato agli ottavi è uno di quelli da far tremare i polsi. Davanti a lui c’è Novak Djokovic, numero uno del ranking e vincitore di 18 Slam: un gigante quasi inarrivabile. Ma Musetti non si è mai sentito battuto in partenza. Lo ha aggredito sin dal primo set, avendo la meglio al tie break.

Dando prova della sua classe pura. Colpi da rivedere e rivedere. E che hanno sorpreso anche lo stesso Djokovic, adesso chiamato ad una non facile rimonta. Il tennista serbo dovrà recuperare ben due set, visto che Musetti ha si è aggiudicato anche il secondo.

Questa è una delle giocate dell’azzurro che abbiamo potuto ammirare nel primo set. Un lungo linea davvero magistrale:

Questo invece il punto con cui ha chiuso il primo set:

Qui invece Musetti si è permesso di addirittura di spiazzare Djokovic, grazie ad una mossa davvero spettacolare: