Nets-Celtics, Nuggets-Blazers e Suns-Lakers, playoff Nba: pronostici

Nets-Celtics
Irving e Durant (Getty Images)

Nets-Celtics, Nuggets-Blazers e Suns-Lakers sono tre partite del primo turno dei playoff Nba: ultime notizie, statistiche, pronostici.

BROOKLYN NETS – BOSTON CELTICS | mercoledì ore 1:30

I Brooklyn Nets hanno dominato gara-4 (141-126) ed ora hanno la possibilità di chiudere definitivamente i giochi. Primo match point per Steve Nash e la sua banda: vincendo anche gara-5 si porterebbero sul 4-1, assicurandosi così le semifinali della Eastern Conference. Boston, nella seconda partita giocata in Massachusetts, ha potuto ben poco di fronte ad una prestazione quasi “marziana” dei Big three che vestono la canotta bianconera: Durant ha messo la firma su 42 punti, Irving ne ha totalizzati 39 più due assist, Harden invece 23 ma di assist ne ha fatti registrare ben 18.

Troppa Brooklyn per dei Celtics che appaiono impotenti, orfani di uno dei loro migliori giocatori, Jaylen Brown. In sua assenza, la squadra se l’è presa sulle spalle l’altro “violino”, Jayson Tatum, ma i suoi ripetuti “quarantelli” servono a poco contro un attacco di tale portata.

Nets-Celtics: il pronostico

Nets-Celtics, Brooklyn dovrebbe chiudere i conti in una gara da oltre 230 punti complessivi. Il distacco finale sarà verosimilmente inferiore ai dodici punti.

Leggi anche: SuperLega, arrivano le prime indiscrezioni: mano durissima dell’Uefa

DENVER NUGGETS – PORTLAND TRAIL BLAZERS | mercoledì ore 3:00

Tra le serie più equilibrate ed incerte di questo primo turno troviamo quella tra i Denver Nuggets e i Portland Trail Blazers. Una vittoria e una sconfitta in Colorado, una sconfitta e una vittoria in Oregon: 2-2. E la sensazione è che nessuna sembra stia prendendo il largo. La prospettiva di un’eventuale gara-7 comincia a delinearsi all’orizzonte. Stanotte ci si sposta di nuovo a Denver, nella High Mile City. In gara-4 è arrivata un’altra vittoria di Portland, dopo due successi di fila dei Nuggets. 115-95 il punteggio finale: top scorer inaspettato Powell, mattatore della serata con 29 punti e con un brillante 100% al tiro da tre.

Serata no invece per l’uomo-franchigia di Denver, Nikola Jokic: il serbo, così come i suoi compagni, non ha fatto faville come è abituato a fare di solito, chiudendo con uno score di 16 punti e 9 rimbalzi.

Nuggets-Trail Blazers: il pronostico

Denver riscatterà probabilmente la brutta prestazione di gara-4 portandosi sul 3-2. I punti complessivi saranno oltre 220. 

Suns-Lakers
Chris Paul e LeBron James (Getty Images)

PHOENIX SUNS – LOS ANGELES LAKERS | mercoledì ore 4:00

Los Angeles Lakers con il fiato sospeso per le condizioni di Anthony Davis. Indubbiamente tutto gira intorno alla presenza dell’ala grande gialloviola, uscito dopo venti minuti di gara-4 in quanto vittima di uno stiramento. Quasi certamente l’infortunio gli impedirà di giocare gara-5, quella che potrebbe orientare definitivamente la serie con i Phoenix Suns. Davis si rivelato fondamentale nelle due vittorie dei Lakers, finanche più dello stesso LeBron. In ogni caso, James ha fatto la voce grossa dopo l’uscita del suo compagno, ma i suoi 25 punti e 12 rimbalzi non sono riusciti a scongiurare la seconda vittoria della franchigia dell’Arizona, che adesso ha riportato la serie in parità (2-2).

Coach Williams ha ritrovato Chris Paul, guarito dall’infortunio alla spalla che lo ha condizionato nelle prime tre partite. L’esperto play dei Suns ha trascinato i suoi con 18 punti e 9 assist e si appresa a fare lo stesso in una gara-5 cruciale.

Il pronostico

Gara aperta a qualsiasi tipo di risultato. Se Davis non dovesse esserci Phoenix ha forse più chance di vittoria, ma mai sottovalutare uno come LeBron James, pronto a fare gli straordinari quando serve. Con ogni probabilità i punti complessivi saranno meno di 220.