Calciomercato Juventus, l’indizio social di Donnarumma fa infuriare i tifosi del Milan

Calciomercato Juventus
Donnarumma (getty)

Calciomercato Juventus, arriva l’indizio social di Donnarumma che fa infuriare i tifosi del Milan. Ecco cosa sta succedendo

Ieri, Paolo Maldini, sul canale twitch del club rossonero, ha ufficializzato l’addio di Gianluigi Donnarumma: il portiere, libero di accasarsi dove vuole perché è in scadenza di contratto, lascia il Milan dopo sei anni. Nessun accordo trovato per il rinnovo. Nonostante la qualificazione alla prossima Champions League da parte dei rossoneri. Sarà divorzio.

E sembrerebbe ormai decisa la destinazione del giovane portiere. La Juventus è in pole, anche perché in Europa, tutte le big sono coperte tra i pali. Dal Barcellona al Real Madrid in Spagna, passando per il Bayern Monaco in Germania, continuando con il Psg in Francia e chiudendo con le varie squadre di Premier. A conferma delle previsioni è arrivato il like galeotto del portiere della Nazionale. Che sotto un post Instagram dove veniva annunciato il ritorno ormai quasi ufficiale di Massimiliano Allegri sulla panchina della Juventus, ha messo un mi piace di troppo. Scatenando, in maniera immediata, le reazioni dei tifosi del Milan.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Inter, Conte al Real Madrid: Marotta trema, li rivuole con sé

Calciomercato Juventus, Donnarumma vicino alla firma

Sassuolo-Juventus
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

La firma quindi sarebbe vicina. Con Donnarumma pronto a vestirsi di bianconero per i prossimi anni e la Juventus che avrebbe accontentato le richieste economiche del portiere seguito da Mino Raiola. Il probabile addio di Ronaldo con il suo ingaggio faraonico, permette alla società bianconera di potersi muovere con una certa tranquillità sul mercato. Anche perché, oltre che su quello di CR7, i piemontesi potrebbe risparmiare su quelli pesanti di Bonucci, Rabiot e Ramsey che, come detto, sono in partenza.

Non è del tutto chiaro il futuro di Donnarumma, ma sicuramente la sensazione è che nello spazio di qualche settimana, e forse già prima dell’inizio dell’Europeo, si possa fare chiarezza sul futuro. Anche perché, secondo il giornalista Momblano, vicino alle vicissitudini bianconere, la percentuale di un arrivo del portiere sono altissime.