Atalanta-Milan: formazioni ufficiali, diretta Tv, streaming e pronostico marcatore

Atalanta-Milan è una gara valida per l’ultima giornata del campionato di Serie A: formazioni ufficiali e pronostico marcatore

FORMAZIONI UFFICIALI

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Romero, Dijmsiti; Maehle, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina, Malinovskyi; Zapata.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Kessié, Bennacer; Saelemaekers, Brahim, Calhanoglu; Leao.

L’Atalanta si gioca il secondo posto, che oltre alla gloria permetterebbe di avere diritto a qualche milioni in più per il piazzamento finale. Il Milan invece è obbligato a vincere per raggiungere la prossima Champions League. I nerazzurri – che in settimana hanno perso con la Juventus la finale di Coppa Italia – cercheranno di mantenere l’attuale posizione di classifica. I rossoneri di Pioli invece – spinti dagli ultras prima della partenza per Bergamo – hanno un solo risultato a disposizione per essere certi di tornare nell’Europa che conta. La vittoria. E non sarà per niente facile contro la truppa allenata da Gasperini, la vera rivelazione di questa stagione. Anche se ormai da anni i nerazzurri riescono a finire in alto.

LEGGI ANCHE: Cittadella-Venezia, Playoff Serie B: pronostici, diretta Tv, streaming

LEGGI ANCHE: Torino-Benevento, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Atalanta-Milan, dove vederla in Tv e streaming

Europa League
Stefano Pioli (Getty Images)

La gara tra Atalanta e Milan, valida per giornata numero 38 della Serie A, sarà trasmessa in esclusiva da Sky. I canali sono Sky Sport Uno (201 del satellite, 472 e 482 del digitale terrestre) e Sky Sport (256 del digitale).

In streaming, la gara di questa sera, sarà possibile seguirla tramite Sky Go oppure Now tv.

LEGGI ANCHE: Atalanta-Milan, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Il pronostico per il marcatore

Soprattutto perché in attacco la squadra di Gasperini è devastante, è impossibile non pensare a Zapata come marcatore della partita. Il bomber colombiano è sicuramente l’indiziato maggiore anche per essere il primo ad andare a segno.