Calciomercato Napoli, Giuntoli stregato dal centrocampista | Pronta l’offerta

calciomercato napoli
Il diesse del Napoli Giuntoli (getty images)

Calciomercato Napoli, il direttore sportivo Giuntoli stregato dal centrocampista offensivo: sarebbe già pronta l’offerta

In attesa di capire chi sarà il nuovo allenatore del Napoli – Spalletti, Juric, Italiano e Fonseca i candidati, con Gattuso ormai destinato alla Fiorentina – la società del presidente De Laurentiis si comincia a muovere sul mercato. Abbandonata l’idea di arrivare a Veretout della Roma, sogno cullato per un po’ di tempo, il diesse Giuntoli sarebbe stato stregato dalle prestazioni del centrocampista belga, in forza al Club Brugge.

Sarebbe anche pronta l’offerta: 10 milioni di euro alla società per il giocatore già nel giro della Nazionale e che ha affrontato la Lazio, in questa stagione, nel girone di Champions League. Charles de Ketelaere è un obiettivo reale per gli azzurri: vent’anni, 5 gol e 6 assist in stagione tra campionato e Champions. Va in scadenza nel 2023 e, il Brugge, chiede almeno 15 milioni al momento. Ma si potrebbe trovare un accordo.

LEGGI ANCHE: Amazon Prime Day arriva prima del previsto: l’annuncio sulla data

LEGGI ANCHE: Celta Vigo-Levante, Liga: streaming, pronostici, formazioni

Calciomercato Napoli, adesso Spalletti o Fonseca

Calciomercato Napoli
Luciano Spalletti (Getty Images)

Certamente sarà cambio in panchina. Nonostante Gattuso nel momento in cui ha avuto tutta la squadra a disposizione, l’ha fatta giocare bene. E la Champions è lì. Ma il rapporto tra il patron azzurro e il tecnico calabrese non è mai sbocciato del tutto. E la situazione a cavallo tra la fine dell’anno scorso e il 2021, è degenerata. Il Napoli continua da un po’ di tempo il silenzio stampa, soprattutto dopo alcune uscite di Gattuso. In quel momento si è capito che il rapporto era destinato alla conclusione.

Spalletti o Fonseca? Il primo è favorito, al momento. Soprattutto perché ancora non si toccava realmente con mano il cambio sulla panchina della Roma. Che dopo la sconfitta in Europa League è ormai ufficiale. Cioè, manca ancora l’ufficialità, ma è solamente per sancire un rapporto ormai logoro, finito, e che non ha realmente motivi per continuare. In tempi non sospetti De Laurentiis ha corteggiato il portoghese. Ma con Spalletti gli incontri ci sono stati e il toscano, che alla fine della stagione si “libera” contrattualmente dall’Inter, è in pole position soprattutto in caso di qualificazione alla prossima Champions League.

In caso contrario, De Laurentiis potrebbe anche scegliere un profilo con meno esperienza: in questi casi le opzioni sarebbero Ivan Juric e Vincenzo Italiano.