Calciomercato Roma, Fonseca out: con Sarri arrivano i rinforzi

Sarri
Maurizio Sarri (Getty Images)

Calciomercato Roma, sembra ormai inevitabile il divorzio tra i giallorossi e Paulo Fonseca al termine della stagione.

In tal senso non c’è da stupirsi.  Il tecnico portoghese è stato messo in discussione praticamente dal giorno dell’arrivo ufficiale dei Friedkin a Trigoria. Fonseca ha vissuto un’annata sempre sulla graticola e la situazione è andata via via peggiorando, inizialmente a causa dell’incapacità della squadra di essere competitiva nelle sfide contro le big del campionato.

Il girone di ritorno è stato inoltre particolarmente deludente e l’ultima sconfitta rimediata contro il Torino ha rappresentato la classica goccia che ha fatto traboccare il vaso. Ad onor del vero a favore di Fonseca ci sarebbero gli ottimi risultati conquistati in ambito continentale, ma anche una eventuale vittoria dell’Europa League difficilmente farà cambiare idea al club capitolino.

Il sogno per la panchina sarebbe stato Max Allegri, ma il ritorno dell’allenatore livornese alla Juventus sembra ormai essere più che una semplice ipotesi. Il nuovo corso dovrebbe quindi portare il nome di Maurizio Sarri, desideroso di rimettersi in gioco dopo un anno trascorso fuori dal giro.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, addio Pirlo: sì ad Allegri e tris di acquisti

LEGGI ANCHE: Tottenham, ufficiale esonero Mourinho: può tornare subito in Serie A

Calciomercato Roma: l’arrivo di Sarri e le strategie future

calciomercato Roma
Juan Musso (Getty Images)

L’arrivo di Sarri a Trigoria porterà anche degli inevitabili cambiamenti in un organico apparso più che mai bisognoso di rinforzi. Il primo nodo da sciogliere sarà quello relativo al portiere. La Roma cerca un estremo difensore titolare, vista l’inaffidabilità di Pau Lopez e Mirante. In questa direzione i nomi caldi sono quelli di Juan Musso e Pierluigi Gollini, con l’argentino dell’Udinese che rappresenterebbe la prima scelta.

Anche in attacco sono previsti diversi movimenti. Edin Dzeko dovrebbe essere ceduto, e al suo posto la società giallorossa vorrebbe prendere un calciatore importante, capace di non far rimpiangere il bosniaco. Le attenzioni sono rivolte nei confronti del “Gallo” Belotti e di Dusan Vlahović, ma molto dipenderà anche dalle pretese economiche di Torino e Fiorentina.

Per quanto riguarda invece il capitolo esterni, Sarri potrebbe chiedere alla società l’acquisto del “fedelissimo” albanese Elseid Hysaj, già allenato dal tecnico toscano durante il periodo trascorso sulle panchine di Empoli e Napoli.