Juventus-Napoli, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Juventus-Napoli
Chiesa e Insigne nell'ultimo Napoli-Juventus (Getty Images)

Juventus-Napoli è un recupero della terza giornata di Serie A e si gioca mercoledì alle 18:45: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

JUVENTUS – NAPOLI | mercoledì ore 18:45

Tutto quello che è successo intorno a Juventus-Napoli riassume perfettamente lo svolgimento di questo difficile campionato, condizionato dall’emergenza sanitaria e sospeso dunque tra continui rinvii, ricorsi e cavilli legali. La notizia più importante, tuttavia, è che bianconeri e azzurri potranno finalmente sfidarsi in campo dopo sei, lunghissimi mesi di attesa ma anche di polemiche e veleni.

Questo match, valevole per la terza giornata, in principio si sarebbe dovuto disputare lo scorso 4 ottobre. Ma il Napoli non partì mai per Torino, fermato dall’Asl, e perse inizialmente la partita a tavolino, ricevendo addirittura un punto di penalizzazione. Fu il Collegio di Garanzia del Coni, dopo oltre due mesi, a sentenziare che la gara andasse rigiocata, eliminando la penalità per il club di De Laurentiis. Non fu facile nemmeno individuare una data, per via dei calendari sempre più ingolfati: alla fine, tutto fu reso più semplice dall’uscita di scena di Juventus e Napoli dalle coppe europee. Si decise prima per il 17 marzo, successivamente per il 7 aprile.

Nel frattempo, le loro strade si sono sono incrociate già due volte. In un primo momento in finale di Supercoppa Italiana, vinta 2-0 dagli uomini di Pirlo – con tanto di rigore sbagliato da Insigne nel finale che avrebbe portato al possibile pareggio – poi nella gara di ritorno in campionato, al “Maradona”, dove il Napoli si prese la rivincita proprio dagli undici metri con il suo capitano (1-0).

Napoli-Juventus
Gattuso e Pirlo (Getty Images)

Oggi, forse più di allora, è una sfida che può valere moltissimo. Non ci si batterà per lo scudetto – come avrebbero sperato ad inizio anno i due ex compagni di squadra Pirlo e Gattuso – ma saranno 90′ che potrebbero rivelarsi decisivi per la lotta Champions. Da parte della Juventus, nell’ultimo turno, non c’è stata alcuna reazione dopo la figuraccia con il Benevento. I bianconeri hanno di nuovo balbettato nel derby con il Torino (2-2), salvati dal solito Ronaldo da una sconfitta che avrebbe fatto tremare la panchina del tecnico, e si sono fatti raggiungere in classifica proprio dal Napoli. Nell’incontro rocambolesco – e per nulla facile – con fanalino di coda il Crotone, terminato 4-3, gli azzurri hanno invece inanellato la quarta vittoria di fila, salendo a quota 56 punti, appaiati coi campioni d’Italia in carica.

Qualunque dovesse essere l’epilogo, sarà inevitabilmente sarà la stagione dei grandi rimpianti per entrambe, di ciò che poteva essere e invece non lo è stato. Un’annata travagliatissima soprattutto per i due tecnici, il cui futuro prossimo – con ogni probabilità – sarà altrove.

Juventus-Napoli: le ultime notizie sulle formazioni

Il terzo positivo nella Juventus è Bernardeschi, dopo i casi già resi noti di Bonucci e Demiral. Intanto, Pirlo ha richiamato McKennie, Dybala e Arthur, ma nessuno di loro comincerà dal 1′. Quasi certamente l’allenatore bresciano sceglierà a difesa a tre, formata da De Ligt, Chiellini e Danilo, mentre Cuadrado e Chiesa agiranno sulle fasce. In mezzo fiducia a Rabiot e Bentancur, con Kulusevski che spazierà sulla trequarti partendo da sinistra. Davanti Morata è chiamato al riscatto: sarà lui a fare coppia con Cristiano Ronaldo.

Per quanto riguarda il Napoli, Gattuso dovrebbe dare nuovamente spazio a Bakayoko in mediana, vista l’indisponibilità di Demme, che non è ancora al meglio. In attacco solito ballottaggio Osimhen-Mertens, con il belga favorito, mentre sulla linea di trequarti saranno confermati Politano, Zielinski e Insigne. In difesa Di Lorenzo e Mario Rui si muoveranno ai lati della coppia di centrali composta da Manolas e Koulibaly.

Leggi anche: Inter-Sassuolo, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Come vedere Juventus-Napoli in diretta TV e in streaming

Juventus-Napoli è in programma mercoledì alle 18:45 all’Allianz Stadium di Torino. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Serie A (canale 202) e su Sky Sport Hd (canale 251 e 254). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Un altro modo possibile per vedere la partita in streaming è quello di registrarsi a Now Tv: la visione di un mese di Sport costa 29,99 euro.

Il pronostico

Dopo il derby con il Torino, la Juventus ha probabilmente visto sfumare l’ultima possibilità di contendere lo scudetto all’Inter, ma ora è a rischio anche la qualificazione alla Champions League, da questo momento l’obiettivo minimo dei bianconeri. Il Napoli è in gran forma, anche se con il Crotone si sono rivisti i vecchi vizi, tra cui una difesa in costante affanno. Sarà verosimilmente una gara equilibrata, ma le pressioni saranno maggiori per Pirlo e i suoi. Non è da escludere un pareggio, con un gol per parte. Gli azzurri, in ogni caso, dovrebbero evitare la sconfitta.

Le probabili formazioni di Juventus-Napoli

JUVENTUS (3-4-1-2): Szczesny; De Ligt, Chiellini, Danilo; Cuadrado, Rabiot, Bentancur, Chiesa; Kulusevski; Morata, Cristiano Ronaldo.
NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mário Rui; Bakayoko, Fabián Ruiz; Politano, Zeilinski, Insigne; Mertens.

Juventus-Napoli: chi vince?

  • Juventus (38%, 70 Votes)
  • Pareggio (34%, 62 Votes)
  • Napoli (28%, 51 Votes)

Total Voters: 183

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 1-1