Milan-Sampdoria, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Milan-Sampdoria
Ismael Bennacer (Getty Images)

Milan-Sampdoria è una partita della ventinovesima giornata di Serie A e si gioca sabato alle 12:30: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

MILAN – SAMPDORIA | sabato ore 12:30

Prima della sosta per le nazionali, il Milan si era preso tre punti d’autorità contro la Fiorentina, evitando così la possibile trappola che rappresentava la trasferta toscana. Una gara tutt’altro che facile, quella contro i viola, dove l’insidia si nascondeva dietro l’angolo. Match che giungeva, peraltro, alla fine di un ciclo massacrante di impegni ravvicinati, culminato con la doppia sfida in Europa League contro il Manchester United. Senza considerare, poi, la continua emergenza infortuni con cui Stefano Pioli è costretto a fare i conti in maniera continuativa ormai da gennaio.

Quando le cose stavano per mettersi male – la Fiorentina era riuscita a pareggiare il vantaggio iniziale di Ibrahimovic e l’aveva addirittura ribaltata ad inizio secondo tempo con Ribery – il tecnico rossonero azzeccava i cambi – in particolare quello di Bennacer, indispensabile per il centrocampo del Diavolo – e rimontava a sua volta con Brahim Diaz e Calhanoglu, ancora una volta decisivo.

Una vittoria indispensabile per mettersi alle spalle una settimana grigia, in cui c’era stata la sconfitta in campionato contro il Napoli e, pochi giorni dopo, quella contro i Red Devils che sanciva l’eliminazione dalla coppa. Preziosa anche perché ha consentito al Milan di rafforzare il secondo posto dietro all’Inter – ora a +6, ma i nerazzurri devono recuperare la partita con il Sassuolo – e di tenere a distanza la Juventus, crollata a sorpresa in casa contro il Benevento.

Sampdoria-Udinese
Fabio Quagliarella (Getty Images)

Samp ad un passo dalla quota salvezza

Nessuno, in trasferta, ha fatto più punti di Pioli e dei suoi uomini – 12 vittorie in 14 gare giocate fuori casa – adesso, però, c’è da sfatare il tabù San Siro, dove i rossoneri non vincono dal 7 febbraio, quando travolsero 4-0 il Crotone. Ci proveranno contro la Sampdoria di Claudio Ranieri, a cui ormai basta una manciata di punti per raggiungere ufficialmente la quota salvezza.

Nell’ultima giornata i blucerchiati non hanno mancato l’appuntamento con una vittoria che latitava da ben cinque turni, mettendo nei guai il Torino (1-0) “matato” da un gol di Candreva. Il vantaggio sul terzultimo posto è salito a tredici lunghezze e in questo rush finale il tecnico dovrà essere abile nel trovare nuove motivazioni, magari quel decimo posto che suggellerebbe un’annata nel complesso positiva.

Milan-Sampdoria: le ultime notizie sulle formazioni

Pioli riabbraccia Rebic con un turno d’anticipo, visto che il ricorso rossonero contro la squalifica di due giornate è stato accettato: il croato giocherà come esterno alto a sinistra, di fianco a Calhanoglu e Saelemaekers e alle spalle di un Ibrahimovic addirittura rinvigorito dal trittico di partite con la sua Svezia. L’infermeria si sta lentamente svuotando e in mezzo, con Kessié, ci sarà Bennacer, tra i migliori a Firenze. Scelte forzate invece in difesa, dove la linea a quattro verrà composta da Dalot, Kjaer, Tomori ed Hernandez. Ancora assenti Romagnoli, Calabria, Mandzukic, Leao e Brahim Diaz.

Pochi dubbi per Ranieri, che verosimilmente confermerà la coppia d’attacco Gabbiadini-Quagliarella, con Keita pronto a subentrare a gara in corso. Non prenderanno parte alla trasferta milanese gli infortunati Torregrossa ed Ekdal, dunque in mezzo al campo largo ad Adrien Silva e Thorsby, con Candreva e Jankto sulle fasce. Duello Tonelli-Yoshida in difesa.

Leggi anche: Lipsia-Bayern Monaco, Bundesliga: probabili formazioni, pronostici

Come vedere Milan-Sampdoria in diretta TV e in streaming

Milan-Sampdoria è in programma sabato alle 12:30 allo stadio “Meazza” di Milano. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Serie A (canale 202) e su Sky Sport Hd (canale 251). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Un altro modo possibile per vedere la partita in streaming è quello di registrarsi a Now Tv: la visione di un mese di Sport costa 29,99 euro.

Il pronostico

Il Milan non può arrestare la sua corsa sul più bello e, come ha detto Pioli, ha l’obbligo di provare a vincerle tutte da qui a fine campionato, nonostante per raggiungere l’Inter serva una vera e propria impresa. Contro una Sampdoria che ha ormai poco da chiedere a questo torneo dovrebbe arrivare la prima vittoria casalinga dopo due mesi, in un match in cui anche i blucerchiati potrebbero segnare almeno un gol.

Le probabili formazioni di Milan-Sampdoria

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Dalot, Tomori, Kjaer, Hernandez; Bennacer, Kessiè; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic.
SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Adrien Silva, Jankto; Gabbiadini, Quagliarella.

Milan-Sampdoria: chi vince?

  • Milan (86%, 77 Votes)
  • Pareggio (14%, 13 Votes)
  • Sampdoria (0%, 0 Votes)

Total Voters: 90

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 2-1