ATP Miami: notizie e pronostici sugli incontri dei quarti di finale

Atp Miami
Sebastian Korda (Getty Images)

ATP Miami, scatta l’ora dei quarti di finale per il primo Masters 1000 della stagione.

Nonostante l’assenza delle leggende Djokovic, Federer e Nadal, il torneo si sta rivelando interessante e ricco di soprese. Tre dei primi quattro favoriti del seeding sono rimasti infatti ancora in gioco. Ad abbandonare la nave è stato soltanto Alexander Zveverev, vittima di alcuni problemi fisici, ed eliminato all’esordio dal finlandese Emil Ruusuvuori.

Daniil Medvedev continua invece ad andare avanti, anche se non sembra essere particolarmente brillante come nelle scorse settimane. Appare comunque lecito pensare che il campione russo si sia risparmiato per lo sprint finale. A partire infatti dalla sfida contro Roberto Bautista Agut, bisognerà alzare il livello delle prestazioni. L’esperto tennista spagnolo è un avversario solido e affermato, che difficilmente si può sconfiggere non giocando al 100%.

Dopo aver eliminato Lorenzo Sonego agli ottavi, Stefanos Tsitsipas dovrà invece vedersela contro Hubi Hurkacz, in un incontro che sulla carta sembrerebbe dall’esito scontato. Potrebbe invece non essere così, considerando che il tennista polacco sta attraversando un ottimo periodo di forma e nel suo cammino a Miami si è già lasciato alle spalle avversari difficili come Denis Shapovalov e Milos Raonic. Inoltre, il 24enne di Breslavia ha iniziato l’anno conquistando il suo secondo titolo in carriera a Delray Beach, dimostrando di apprezzare non poco il cemento americano.

Stesso discorso per il match tra Andrej Rublev e Sebastian Korda. Anche in questo caso i favori del pronostico pendono dalla parte del russo, ma il giovane figlio di Petr sembra si sia messo in testa di fare tutto il possibile per emulare le gesta del padre campione. Negli ultimi due turni, infatti, l’attuale numero 87 al mondo ha prima interrotto l’inarrestabile marcia di Aslan Karatsev (6-3, 6-0, in appena 68 minuti di gioco), per poi riuscire a piegare, in un match tiratissimo, anche la resistenza dell’argentino Diego Schwartzman, quinta testa di serie del tabellone. Di conseguenza Rublev non potrà permettersi il lusso di affrontare l’incontro con superficialità.

LEGGI ANCHE: Sinner-Bublik, ATP Miami: diretta tv, streaming, pronostici

ATP Miami, possibili vincenti

Medvedev in Medvedev-Bautista Augut (3 Set)
Tsitsipas in Tsitsipas-Hurkacz (3 Set)
Rubkev in Rublev-Korda (3 Set)