Croazia-Malta, qualificazioni Mondiali 2022: pronostici

Croazia-Malta
Ivan Perisic (Getty Images)

Croazia-Malta è una partita della terza giornata del gruppo H di qualificazione ai Mondiali del 2022 ed è in programma martedì alle 20:45. Il match verrà disputato allo stadio Hnk di Fiume, in Croazia: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

CROAZIA – MALTA | martedì ore 20:45

La Croazia ha raggiunto il punto più alto della sua storia nell’estate 2018, quando andò vicina addirittura a laurearsi campione del mondo. Un sogno poi spezzato dalla sconfitta nella finale del Mondiale russo contro la Francia, che prevalse 4-2 sulla nazionale a scacchi biancorossi.

Dopo quel clamoroso exploit, gli uomini di Zlatko Dalic non sono più riusciti ad esprimersi a quelli livelli, imboccando una parabola discendente, anche per quanto riguarda la qualità del gioco. Si sono qualificati ad Euro 2020 vincendo a fatica il proprio girone contro Galles, Slovacchia, Ungheria e Azerbaigian, ma soprattutto hanno fatto una pessima Nations League, perdendo cinque partite su sei ed evitando la retrocessione in Lega B per il rotto della cuffia.

Lo zoccolo duro è ancora quello dell’ultimo campionato del mondo – Modric, Perisic, Kovavic, Brozovic, Vida e Lovren vengono ancora regolarmente convocati dal commissario tecnico – ma è come se fosse subentrata una sensazione di appagamento, forse la causa di alcuni risultati deludenti come – per esempio – la sconfitta di qualche giorno fa contro la Slovenia (1-0), nella gara d’esordio delle qualificazioni a Qatar 2022. Competizione a cui la Croazia spera ovviamente di prendere parte in veste di vicecampione del mondo.

Malta-Isole Faroe
Alcuni giocatori della nazionale di Malta (Getty Images)

Il k.o. di Lubiana è stato in parte cancellato dalla vittoria contro Cipro, superato 1-0 grazie ad un gol del centrocampista dell’Atalanta Mario Pasalic. Nel complesso, tuttavia, non una prestazione esaltante, quella Modric e compagni, ancora una volta poco concreti in fase di finalizzazione. Per impedire alla Russia di prendere il largo, però, servono i tre punti anche contro la sorprendente Malta, che lo scorso sabato ha fermato la Slovacchia conquistando un inatteso pareggio (2-2) contro una formazione di gran lunga più competitiva.

Davvero straordinaria la prova di forza della piccola selezione – al momento al 176esimo posto del ranking Fifa – allenata dall’italiano Devis Mangia, in vantaggio 2-0 nei primi venti minuti con Gambin e Satariano e poi rimontata nella ripresa da Strelec e Skriniar. Impresa di cui la Croazia dovrà tenere inevitabilmente conto per tenersi alla larga da eventuali brutte sorprese.

Croazia-Malta: il pronostico

Nonostante Malta sia incredibilmente riuscita a strappare punti contro la Slovacchia, sarà molto difficile ripetersi in casa della Croazia, che resta nettamente favorita. I gol complessivi, visto il momento particolare dell’attacco croato, potrebbero comunque essere meno di quattro. 

Le probabili formazioni

CROAZIA (4-2-3-1): Livakovic; Juranovic, Vida, Caleta-Car, Barisic; Kovacic, Brozovic; Vlasic, Pasalic, Orsic; Budimir.
MALTA (3-4-2-1): Bonello; Agius, Shaw, Borg; J. Mbong, Kristensen, Teuma, Camenzuli; Nwoko, Gambin; Satariano.

Croazia-Malta: quanti gol verranno segnati?

  • Almeno tre (58%, 29 Votes)
  • Meno di tre (42%, 21 Votes)

Total Voters: 50

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 2-0