Bulgaria-Italia, qualificazioni Mondiali 2022: tv, streaming, formazioni, pronostici

Bulgaria-Italia
Un'esultanza dei giocatori dell'Italia (Getty Images)

Bulgaria-Italia è una partita della seconda giornata del gruppo C di qualificazione ai Mondiali del 2022 ed è in programma domenica alle 20:45. Il match verrà disputato allo stadio nazionale “Vasil Levski” di Sofia, in Bulgaria: approfondimenti, diretta tv, streaming, probabili formazioni e pronostici.

BULGARIA – ITALIA | domenica ore 20:45

È stata un’Italia bella a metà, quella che ha iniziato il 2021 con una vittoria preziosa sull’Irlanda del Nord per 2-0. Molto meglio la versione degli azzurri ammirata nel primo tempo, in cui peraltro sono arrivati entrambi i gol che hanno deciso il match: uno meraviglioso dell’attaccante del Sassuolo Berardi – terzo gol di fila per il calabrese – e l’altro siglato da un Immobile finalmente brillante anche con la maglia della nazionale dopo ben due anni di digiuno. Così come ha sempre preteso il commissario tecnico Roberto Mancini, nei primi minuti l’Italia si è imposta sul piano del gioco e inducendo all’errore l’avversario attraverso un incessante pressing alto in fase di non possesso palla. Nella ripresa, tuttavia, il calo è stato evidente, non solamente a livello fisico.

Un aspetto psicologico su cui l’allenatore, a fine match, ha detto di voler continuare a lavorare in vista del grande appuntamento di giugno, Euro 2020, dove gli azzurri avranno la possibilità di giocare almeno tre gare in casa, allo stadio Olimpico di Roma.

Bulgaria-Italia
Georgi Yomov (Getty Images)

Ventitré ora sono i risultati positivi consecutivi, che Mancini spera vivamente di allungare a quota venticinque nelle prossime due trasferte ravvicinate che avranno luogo nell’Est Europa, prima in Bulgaria e poi in Lituania. L’obiettivo, inutile negarlo, sono i sei punti. La Svizzera, infatti, ha già lanciato il guanto di sfida per la prima posizione, battendo in maniera agevole i bulgari 1-3 a Sofia. Sarà fondamentale cercare di arrivare alla doppia sfida con gli elvetici tra settembre e novembre con un discreto vantaggio, per non rischiare di ritrovarsi a dover fare calcoli dell’ultim’ora e volare in Qatar senza passare dai playoff.

La nazionale di Yasen Petrov ha dunque iniziato con il piede sbagliato, soffrendo eccessivamente il possesso palla degli svizzeri e confermando i solito problemi in entrambi i lati del campo. Per la Bulgaria l’unico successo dal 2020 in poi continua a rimanere quello in amichevole contro Gibilterra, gioia solitaria in mezzo a sette sconfitte e due pareggi. Criticità che dovrebbero emergere anche contro una rappresentativa dal considerevole tasso tecnico come l’Italia.

Le ultime notizie sulle formazioni

Rimescolerà qualcosa il c.t. della Bulgaria Petrov, che rispetto all’incontro con la Svizzera potrebbe lanciare dal 1′ l’attaccante dello Spezia, Galabinov, oltre ad un altro “italiano”, il giovane difensore del Bologna Antov. Sembra recuperato e quasi certamente sarà in campo Despodov, giocatore interessante che ha firmato il gol della bandiera nella gara precedente, uscito per un problema muscolare. Altri probabili titolari sono il laterale sinistro Cicinho, il trequartista Yomov e il capitano Kostadinov, perno inamovibile del centrocampo.

Turnover anche per l’Italia, dove Mancini darà spazio a chi è rimasto in panchina contro l’Irlanda del Nord. Tra questi ci sono i due prospetti azzurri più interessanti, Chiesa e Barella, ma quelle dello juventino e dell’interista non saranno le uniche novità. Cambierà anche la coppia di centrali difensivi: riposo per Chiellini e Bonucci, entrano invece Mancini ed uno tra Acerbi e Bastoni. Possibile staffetta anche tra i terzini: scalpitano, in questo caso, Di Lorenzo e Spinazzola. Chi uscirà a centrocampo è probabilmente Pellegrini, mentre in attacco resterà Insigne ma si avvicenderanno Belotti e Immobile.

Leggi anche: Svizzera-Lituania, qualificazioni Mondiali 2022: formazioni, pronostici

Come vedere Bulgaria-Italia in diretta tv e streaming

Bulgaria-Italia è in programma domenica alle 20:45 allo stadio nazionale “Vasil Levski” di Sofia, in Bulgaria. Si può vedere in chiaro attraverso la diretta prevista su Rai 1. Il match sarà visibile anche in streaming, sempre gratuitamente, sulla piattaforma RaiPlay. Per vederla su smartphone e tablet servirà scaricare l’applicazione, mentre da pc basta accedere al sito.

Il pronostico

Mancini vorrà vedere un’Italia più incisiva rispetto alla gara di Parma con l’Irlanda del Nord, perciò è probabile che ci sia qualche sussulto in più a Sofia contro la Bulgaria, spesso in affanno in fase di non possesso palla. Gli azzurri dovrebbero dunque ottenere un’altra vittoria in un match da almeno tre gol complessivi.

Le probabili formazioni

BULGARIA (3-4-2-1): P. Iliev; Dimov, Antov, Zanev; Popov, Kostadinov, Malinov, Cicinho; Despodov, Yomov; Galabinov.
ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Acerbi, Mancini, Spinazzola; Locatelli, Verratti, Barella; Chiesa, Belotti, Insigne.

POSSIBILE RISULTATO: 0-3