Juventus Women, la gioia di Lina Hurtig e Lisa Lantz: «Siamo incinte!»

Lina Hurtig
(Getty Images)

Juventus Women, la moglie dell’attaccante bianconera Lina Hurtig è incinta. Le due calciatrici si sono raccontate in un’intervista.

Si sono frequentate per un breve periodo e si sono innamorate subito, le calciatrici Lina Hurtig e Lisa Lantz. È successo tutto talmente velocemente che non hanno dovuto neanche pensarci troppo su, prima di sposarsi. Era una scelta assolutamente naturale. Si sono così dette di sì durante una cerimonia intimissima, alla quale hanno invitato solo due testimoni.

Leggi anche: Non solo Di Maria, quanti furti nel calcio | Quando i social svelano troppo

Poi hanno deciso di fare un altro grande passo: allargare la famiglia. E ora, finalmente, hanno annunciato al mondo la lieta novella: Lisa è incinta e la sua Lina, attaccante della squadra Juventus Women e della nazionale svedese, non potrebbe essere più felice di così.

Hanno voluto “spifferare” il loro dolcissimo segreto in un modo molto insolito, peraltro. Le due calciatrici, che si sono conosciute e innamorate ai tempi del Linkopigs, hanno comunicato la notizia ai fan durante una lunga intervista trasmessa sul canale YouTube del club Juventus Women.

Juventus Women, bebè in arrivo in casa Hurtig-Lantz

Le due calciatrici hanno raccontato che ci stavano provando già da ottobre, ma che mai si sarebbero aspettate che potesse accadere così presto. E invece, la cicogna è arrivata prima del previsto, lasciandole entrambe di stucco. Lisa ha dovuto annunciare alla sua dolce metà di essere incinta a distanza, per telefono, giacché una si trovava in Italia e l’altra in Svezia. E glielo ha detto nel modo più semplice possibile, urlandole dall’altro capo della cornetta un dolcissimo “Siamo incinte“.

Lisa e Lina si sono rivolte ad una clinica privata in Svezia, per coronare il loro sogno d’amore. E ora che tutto finalmente sta per succedere, la Lantz e la Hurtig già sognano ad occhi aperti. Cosa? Che la loro creatura possa amare il calcio tanto quanto loro, naturalmente, sebbene nell’intervista si dicano d’accordo sul fatto che sia giusto permettere ai figli di fare ciò che vogliano e che li renda felici.

Le cose sono cambiate tantissimo, insomma, da quando l’immagine di loro due che si baciavano, alla fine dei Mondiali di Francia del 2019, diventò virale. Era la prima volta che si esponevano così tanto. Oggi sono due donne ancor più innamorate. Si sono completate l’un l’altra e questo traspare chiaramente dai loro sguardi e dalle loro parole, quando si guarda l’intervista. Un amore certamente più forte, il loro, dei pregiudizi che ancora oggi gravitano attorno ad una delle coppie più belle del calcio femminile.