Roma-Shakhtar Donetsk: le ultime notizie sulle formazioni

Roma Shakhtar Donetsk
Paulo Fonseca (Getty Images)

Roma-Shakhtar Donetsk è una partita valida per gli ottavi di finale d’andata di Europa League e si gioca giovedì alle ore 21:00 allo stadio Olimpico di Roma.

Reduce da due successi di fila in campionato, la Roma cerca il tris nella gara di andata degli ottavi di finale di Europa League. Mister Fonseca sarà chiamato nuovamente a sfidare il proprio passato. Dopo aver affrontato il Braga nello scorso turno, i giallorossi dovranno infatti vedersela contro lo Shakhtar Donetsk, club con il quale il tecnico portoghese ha ottenuto parecchie soddisfazioni prima di approdare a Trigoria.

Fuori per infortunio Ibanez, Veretout e Dzeko, l’undici iniziale dovrebbe prevedere ancora una volta l’impiego di Pau Lopez tra i pali. Il trio difensivo sarà presumibilmente composto da Mancini, Smalling e Marash Kumbulla. Bryan Cristante si sposterà quindi in mediana, dove è in ballottaggio con Diawara per una maglia da titolare al fianco di Gonzalo Villar.

In attacco nuova opportunità per Borja Mayoral, che potrebbe essere supportato dalla coppia formata da Lorenzo Pellegrini ed Henrikh Mkhitaryan. 

LEGGI ANCHE: Atletico Madrid-Athletic Bilbao, Liga: streaming, pronostici, formazioni

LEGGI ANCHE: Europa League, scelta la partita che verrà trasmessa in tv in chiaro

Roma-Shakhtar Donetsk: le ultime sulla squadra ospite

Roma Shakhtar Donetsk
Taison (Getty Images)

Lo Shakhtar Donetsk rappresenta sicuramente un avversario non agevole. La squadra ucraina ha lottato infatti fino all’ultimo per passare il turno nella fase a gironi della Champions League, in un gruppo composto da Real Madrid, sconfitto tra l’altro due volte, Inter e Borussia Mönchengladbach. In patria, invece, lo Shakhtar occupa il secondo posto in classifica, a quattro punti di distanza dalla Dinamo Kiev capolista.

Il tecnico Luis Castro dovrà fare a meno degli infortunati Stepanenko e Malyshev, ma potrà contare sul recupero di Alan Patrick, fuori nell’ultimo turno di campionato per squalifica, pronto a far coppia in mediana con Maycon. In difesa Dodò, Kryvstov, Vitao e Matvienko, mentre in avanti Marlos, Taison, più volte accostato alla Roma in questi anni, e Solomon, agiranno alle spalle di Junior Moraes. 

Le probabili formazioni

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Smalling, Kumbulla; Karsdorp, Villar, Cristante, Spinazzola; Pellegrini, Mkhitaryan; Mayoral.
SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): Trubin; Dodò, Kryvstov, Vitao, Matvienko; Maycon, Alan Patrick; Marlos, Taison, Solomon; Junior Moraes.