Milan-Stella Rossa, Europa League: tv, streaming, formazioni, pronostici

Milan-Stella Rossa
Castillejo contrastato da Degenek nella gara d'andata (Getty Images)

Milan-Stella Rossa è una partita di ritorno dei sedicesimi di Europa League e si gioca giovedì alle 21:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

MILAN – STELLA ROSSA | giovedì ore 21:00

Neanche il tempo di leccarsi le ferite dopo il clamoroso tonfo nel derby con l’Inter, terminato 3-0 per i rivali nerazzurri, che il Milan deve subito rituffarsi nell’Europa League. Ad attenderlo nel ritorno di San Siro c’è la Stella Rossa di Dejan Stankovic: una settimana fa, nella gara d’andata del Marakana di Belgrado, la squadra allenata dall’ex colonna del centrocampo interista ha beffato Pioli e i suoi trovando il gol del 2-2 finale nel terzo minuto di recupero con un colpo di testa di Pavkov. Una rimonta – arrivata nonostante la superiorità numerica – che psicologicamente ha avuto ricadute negative anche nella stracittadina.

Non è comunque il momento di disunirsi, per il Milan. La qualificazione non è in discussione – i rossoneri hanno a disposizione due risultati su tre, a meno di un pareggio con tre o più gol per parte – e basterà ritrovare la mentalità vincente di due mesi fa per regolare la Stella Rossa e volare ai quarti di finale.

Il problema, piuttosto, è il morale a terra per un derby perso in malo modo e per la testa della classifica che si è improvvisamente allontanata di quattro punti. Un’altra fonte “di distrazione” potrebbe essere il difficile impegno di campionato con la Roma di domenica prossima. Con un cliente ostico e fastidioso come quello serbo che scenderà in campo sapendo di avere poco o nulla da perdere, non ci si può permettere cali di concentrazione.

Milan-Stella Rossa
L’esultanza di Stankovic in panchina dopo il gol di Kanga (Getty Images)

Sulle ali dell’entusiasmo per il 2-2 strappato all’ultimo minuto, la Stella Rossa ha conquistato la vittoria numero venti nella Superliga serba, liquidando 2-1 in trasferta lo Spartak Subotica con i gol di Ivanic e Sanogo.

Milan-Stella Rossa: le ultime notizie sulle formazioni

Pioli, forte di un risultato positivo come il 2-2 dell’andata, pensa ad un moderato turnover per far rifiatare i titolarissimi ed averli freschi nella sfida dell’Olimpico con la Roma. Chi non riposerà invece è Kessié: l’ivoriano guiderà la linea mediana in compagnia di Meité. Leao dovrebbe prendere il posto di Ibrahimovic, supportato dal trio inedito Castillejo-Krunic-Calhanoglu. In difesa si va verso le conferme di Calabria e Theo Hernandez, con Romagnoli e Tomori centrali. Indisponibili Bennacer e Mandzukic.

Nella Stella Rossa lo squalificato Rodic, espulso nel match d’andata, verrà rimpiazzato a centrocampo da Gajic. In attacco Falcinelli partirà dal 1′ e sarà coadiuvato da Ben Nabouhane e Ivanovic. Ancora assente Katai, miglior marcatore del club serbo in questa edizione dell’Europa League.

Come vedere Milan-Stella Rossa in diretta tv e streaming

Milan-Stella Rossa è in programma giovedì alle 21:00 e si giocherà allo stadio “Meazza” di Milano. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Uno (canale 201), su Sky Sport Hd (canale 252) o tramite Diretta Gol (canale 251). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

La partita tra Milan e Stella Rossa sarà visibile anche in chiaro su TV8 (canale 8 e 508 HD del digitale terrestre, canale 121 del satellite) e in streaming sul sito Tv8.it.

Il pronostico

Non sarà una partita semplice per il Milan, ma contro la Stella Rossa i rossoneri sono attesi da una reazione importante per scacciare la malinconia da sconfitta nel derby e rigenerarsi in vista della Roma. Milan dunque favorito per la vittoria e per il passaggio del turno in un match da un gol per parte.

Le probabili formazioni di Milan-Stella Rossa

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Tomori, Romagnoli, Hernandez; Kessié, Meité; Castillejo, Krunic, Calhanoglu; Leao.
STELLA ROSSA (3-4-2-1): Borjan; Degenek, Pankov, Milunovic; Gobeljic, Kanga, Petrovic, Gajic; Ben Nabouhane, Ivanovic; Falcinelli.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1