Marte, Missione Perseverance: stasera la diretta TV dei “7 minuti di terrore”

Marte
(Getty Images)

Arriva oggi su Marte il rover della Nasa Perseverance. Ecco dove e a che ora potremo assistere in diretta all’ammartaggio del veicolo partito lo scorso 30 luglio.

Duecentotré giorni. Tanti ne sono trascorsi da quando il Perseverance, rover della missione Mars 2020, è stato lanciato nello spazio da Cape Canaveral. Da quella stessa striscia di terra in cui, nel 1969, partì l’Apollo 11, che portò l’uomo sulla luna per la prima volta nella storia.

Leggi anche: Champions League in tv, quando e dove vedere in chiaro le partite degli ottavi

Il Perseverance atterrerà proprio oggi nel cratere Jezero, portando su Marte apparecchiature sofisticate e avanzatissime che ci permetteranno, finalmente, di studiare la superficie del pianeta rosso. E lì resterà per un intero anno marziano, l’equivalente di due anni terrestri, per scovarne tutti i “segreti” più reconditi.

La missione si propone, naturalmente, di cercare tracce e prove che dimostrino che ci sia stata vita su Marte in passato. Il rover sarà a sua volta guidato da un elicottero-drone, ribattezzato Ingenuity. I primi test sulla superficie, nel corso dei quali si provvederà anche a raccogliere campioni di roccia, saranno avviati in primavera.

L’arrivo di Perseverance su Marte in diretta su Focus

Marte
Il rover Perseverance (Getty Images)

Perseverance non se ne starà lì tutto solo. Da qualche parte, nell’immensità del misterioso e affascinante pianeta rosso, ci sono infatti altri veicoli e satelliti. L’orbiter Hope degli Emirati Arabi, ad esempio, ma anche la “squadra” di lander, orbiter e rover della Cina, che sono sbarcati su Marte già da un po’.

Lo spazio vi affascina e morite dalla voglia di saperne di più? Ci sono ottime notizie per voi. Sappiate infatti che stasera, su Focus, potrete gustarvi in esclusiva assoluta l’arrivo di Perseverance sul mitico pianeta rosso. L’evento dal titolo “In diretta da Marte – Missione Perseverance – Alla ricerca della vita” sarà trasmesso dalle 21 in poi sul canale 35 del digitale terrestre.

A condurre lo speciale sarà Luigi Bignami. Il programma è originale e autoprodotto e vanta, al suo interno, straordinari contenuti eccezionalmente concessi a Focus, l’unico in Italia a trasmettere l’evento, da Esa e Nasa. I riflettori saranno ovviamente puntati sugli ultimi 7 minuti della missione. I più cruciali, i più pericolosi. Il 58% delle missioni sinora organizzate si sono concluse al momento dell’atterraggio, proprio perché Marte è uno dei pianeti più inospitali e difficilmente accessibili di tutta la galassia. Col fiato sospeso e le dita incrociate potremo perciò seguire, in diretta, le varie fasi dello sbarco. E assistere, se tutto andrà bene, ad un ammartaggio destinato a passare alla storia.